Febbraio 22, 2024

Superbike Misano: super Alvaro Bautista, è una Ducati da sogno!

Misano è una festa rossa, Alvaro Bautista regala sogni e realtà a Ducati. È un super fine settimana italiano per la Superbike!

alvaro-bautista-ducati-superbike
Alvaro Bautista, Ducati – MotoriNews

Si chiude un fine settimana molto intenso al Misano World Circuit per quanto riguarda il Mondiale Superbike. Brilla il rosso sul tracciato italiano: Alvaro Bautista mette in scena un round stellare, portandosi a casa due vittorie ed un secondo posto. L’alfiere Ducati fa davvero sognare la truppa di Borgo Panigale: in classifica generale è a quota 220 punti, +36 su Jonathan Rea e ben 79 punti di vantaggio sul campione in carica Toprak Razgatlioglu! È davvero tornata quell’antica magia di qualche anno fa tra lo spagnolo e la Rossa. Stavolta però attenzione a non sciuparla ancora…

Le gare a Misano

Quarto round Superbike che certo inizia nel segno delle Ducati, sotto l’occhio attento anche dei piloti MotoGP e di Gigi Dall’Igna. Dopo la pole position frantumando il record del tracciato, Alvaro Bautista concretizza in Gara 1: lo spagnolo della Rossa piega la strenua resistenza di un agguerrito Jonathan Rea, che si deve poi “accontentare” del secondo gradino del podio. Ma è doppia festa rossa con Michael Rinaldi, vincitore di un anno fa, che si prende una splendida terza posizione finale. Continua invece il periodo nero di Toprak Razgatlioglu, che a sette giri dalla fine viene abbandonato dalla sua Yamaha. Ritiro tecnico per il campione turco, un altro smacco non da poco per le sue ambizioni…

Ma è la rabbia giusta da sfogare in Superpole Race, l’iridato 2021 domina dall’inizio alla fine e coglie la sua prima vittoria della stagione! Sospiro di sollievo per l’alfiere Yamaha, che riesce così a togliersi un grosso peso… Sul podio con lui ci sono Alvaro Bautista e Jonathan Rea, che di nuovo è costretto a chiudere dietro alla freccia rossa. Ma manca ancora Gara 2, lo spagnolo completa nel migliore dei modi un fine settimana stellare. Ducati non poteva davvero sperare di meglio, ecco un altro super trionfo in casa! Impreziosito da un altro terzo posto per Michael Rinaldi, con Toprak Razgatlioglu unico in grado di inserirsi tra il duo in rosso. Ma non di battere il #19, che sembra davvero aver ritrovato la giusta intesa con la Panigale…

La classifica generale

1. Alvaro Bautista – Ducati – 220 punti
2. Jonathan Rea – Kawasaki – 184 punti
3. Toprak Razgatlioglu – Yamaha – 141 punti
4. Andrea Locatelli – Yamaha – 108 punti
5. Iker Lecuona – Honda – 99 punti
6. Michael Rinaldi – Ducati – 92 punti
7. Alex Lowes – Kawasaki – 75 punti
8. Axel Bassani – Ducati – 68 punti
9. Xavi Vierge – Honda – 63 punti
10. Scott Redding – BMW – 48 punti

L’articolo Superbike Misano: super Alvaro Bautista, è una Ducati da sogno! proviene da Motori News.