Maggio 30, 2023

Toyota Highlander 2023 ibrido, l’efficienza di sempre e un infotainment migliore

A quasi due anni dal lancio sul mercato italiano, è tempo di aggiornare la dotazione di serie con un model year di Toyota Highlander.

Il grande suv full hybrid non cambia quella che è la prospettiva tecnica, quindi il motore benzina 2.5 litri supportato dai motori elettrici, per un sistema da 248 cavalli ed emissioni di Co2 particolarmente contenute: 149 g/km. Un bel risultato per un suv da 4,95 metri di lunghezza e oltre 2 tonnellate di peso.

TOYOTA HIGHLANDER 2023

Cosa cambia nell’offerta di Toyota Highlander 2023? Si parte dai particolari strettamente estetici, i cerchi da 20 pollici in nero lucido, opzione come anche la nuova tinta verde Cypress e i rivestimenti interni in pelle Beige e Ocra. 

Così si può già scegliere, ordinare, in attesa di una commercializzazione che sui mercati europei partirà dall’ultimo trimestre dell’anno. Quasi due anni esatti dalla prima commercializzazione italiana, il gennaio 2021.

INFOTAINMENT EVOLUTO

interni toyota highlander 2023

Dove però gli interventi sono più apprezzabili, non è nelle sfumature di colore né di rivestimenti interni, piuttosto, sulla componente infotainment.

Leggi anche – Toyota, suv dalla prospettiva media: RAV4 PHEV si aggiorna

La geometria resta invariata, due schermi da 12,3 pollici coprono le esigenze della strumentazione come dell’infotainment. A osservare bene, c’è un rinnovamento dei comandi secondari, i selettori del clima con rotelle dal display integrato. 

Quel che più conta è, però, l’offerta dei sistemi Toyota Smart Connect e Toyota Smart Connect+, dove finora era la suite Toyota Touch 3 a essere offerta. 

SERVIZI CONNESSI E DATI INCLUSI 

infotainment toyota highlander 2023

Ad accompagnare l’infotainment connesso c’è un piano dati compreso, per 4 anni, utile agli aggiornamenti OTA come al funzionamento della navigazione connessa via cloud. Anche dove la connessione dati non dovesse essere disponibile, è presente una funzione per garantire l’operatività del sistema.

Leggi anche: Alla guida di bZ4X, il primo suv elettrico Toyota

Informazioni in tempo reale sul traffico, su eventi legati alla circolazione, ancora: l’indicazione delle postazioni fisse di autovelox, le mappe 3D delle città, fanno parte del potenziale garantito dalla navigazione connessa. Vale sottolineare: senza la necessità di abbinare il proprio smartphone e utilizzarne la connessione dati. Non manca poi l’assistente vocale per le funzioni a bordo del veicolo. 

Restano confermate altre funzioni, dalle interfacce Apple CarPlay wireless e Android Auto via cavo, alle info accessibili da remoto, via app: sul veicolo e la possibilità di apertura/chiusura delle portiere. 

FOLLOW US

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

L’articolo Toyota Highlander 2023 ibrido, l’efficienza di sempre e un infotainment migliore proviene da Fleet Magazine.