Settembre 26, 2022

Vinales decolla con Top Gun 2: “Ho fatto un patto con mia moglie”

Maverick Vinales prende le misure alla sua Aprilia RS-GP: pronto al decollo in MotoGP in tipico stile “Top Gun”.

Maverick Vinales (LaPresse)
Maverick Vinales – Motori.News

Nel mese di maggio del 2021 Maverick Vinales è diventato papà, tre mesi dopo ha deciso di chiudere ogni rapporto con Yamaha, anche a costo di perdere cifre a sei zeri dal suo conto corrente. L’atmosfera ai box con Lin Jarvis e i vertici della Casa giapponese non era più sostenibile e, grazie all’intervento di Aleix Espargarò, ha subito trovato un accordo con l’Aprilia, disputando a settembre la sua prima gara in sella alla RS-GP.

Da allora è iniziata una lunga e difficile fase di adattamento alla nuova moto, con il passaggio da un prototipo con motore quattro cilindri in linea a un motore V4, che richiede uno stile di guida diverso rispetto a quello cui era stato abituato con Suzuki prima e con Yamaha poi. L’azienda di Noale ha grande fiducia nel pilota di Roses, tanto da rinnovargli il contratto per altri due anni, con la notifica ufficiale arrivata in occasione del GP del Mugello 2022.

Vinales decolla con “Top Gun”

vinales-aprilia-motogp-jerez
Maverick Vinales in azione – MotoriNews

Se sul passo gara si intravedono piccoli passi avanti, sul giro secco Maverick Vinales ha già preso le necessarie misure alla Aprilia RS-GP22. L’ascesa verso il podio richiede ancora tempo e lavoro, ma team e pilota sono certi di arrivarci, magari già in questa stagione MotoGP. Nelle prove libere 2 in Catalunya è arrivato un secondo crono che lascia ben sperare: l’alfiere spagnolo è pronto al decollo…

Del resto la velocità è impressa nel suo Dna. Forse non tutti sanno che il suo nome Maverick è ripreso dal film Top Gun interpretato da Tom Cruise. In queste ultime settimane è uscito nelle sale il secondo capitolo della saga e il pilota Aprilia ha avuto il privilegio di vederlo in anteprima. “L’ho subito apprezzato, fa rizzare i capelli sin dall’inizio“, ha ammesso Vinales sulle colonne del sito ‘Marca’. “Mi piace che enfatizzi l’auto-miglioramento, la disciplina, il lavoro di squadra… Vedo molte somiglianze con la MotoGP, questi valori li ho applicati in tutta la mia vita e nella mia carriera“.

Un rapporto assai stretto quello tra Maverick Vinales e la saga ‘Top Gun’, da cui ha ereditato il nome di battesimo e potrebbe dare il nome anche ad un eventuale e futuro figlio maschio: “È un patto che tempo fa ho fatto con mia moglie: se fosse maschio si chiamerebbe Maverick. Non so se in futuro avrò altri figli, ma se arriva un maschio il nome è deciso“.

L’articolo Vinales decolla con Top Gun 2: “Ho fatto un patto con mia moglie” proviene da Motori News.