Maggio 22, 2022

Volvo punta sul wireless

Volvo punta sul wireless

La messa a punto della tecnologia di ricarica wireless viaggia spedita. Eliminare la complessa gestione di fili e prese con tante diverse tipologie di attacco renderà l’operazione estremamente più facile  per l’utente.

Volvo sta integrando e testando una nuova tecnologia di ricarica wireless in un ambiente urbano reale per valutarne i possibili benefici. Per un periodo di tre anni, una piccola flotta di auto completamente elettriche sarà utilizzata in Svezia dal più grande operatore di taxi della regione nordica e ricaricherà le vetture in modalità wireless, nelle stazioni di Göteborg. Questo test di ricarica wireless è uno dei tanti progetti delineati nell’ambito dell’iniziativa strategica Göteborg Green City Zone, in base alla quale aree designate all’interno della città vengono utilizzate come banchi di prova per lo sviluppo di tecnologie sostenibili.

«Göteborg Green City Zone ci consente di provare nuove entusiasmanti tecnologie in un ambiente reale e di valutarle nel tempo per una potenziale introduzione futura più ampia» spiega Mats Moberg, responsabile della ricerca e sviluppo di Volvo. Le stazioni di ricarica utilizzate nel test sono fornite da Momentum Dynamics, fornitore leader di sistemi di ricarica elettrica wireless.  La ricarica si avvia automaticamente quando un veicolo, che adotta un sistema compatibile, parcheggia su una base di ricarica incorporata nella strada, consentendo ai conducenti di ricaricare comodamente senza scendere dall’auto.

La stazione di ricarica invia energia attraverso un idoneo piano di ricarica, energia che viene accumulata da un’unità ricevente nell’auto.  Per allineare facilmente l’auto con la base di ricarica, Volvo utilizzerà il suo sistema di telecamere a 360 gradi. Per le auto XC40 Recharge completamente elettriche, la potenza di ricarica wireless sarà superiore a 40 kW, rendendo le velocità di ricarica circa quattro volte superiori rispetto a un caricabatterie CA da 11 kW cablato e quasi quanto un caricabatterie rapido CC da 50 kW cablato. In totale, le auto saranno utilizzate per più di 12 ore al giorno e percorreranno 100.000 chilometri all’anno, il che rende questo test di durata, in uno scenario di utilizzo commerciale, di particolare interesse.