Maggio 22, 2022

“6 mesi di arresto se ti beccano così”, massima attenzione: potrebbe capitare anche a te

Rischia una multa fino a 6.000 euro e un arresto fino a 6 mesi chi guida in queste condizioni. Attenzione a questa regola del Codice della Strada
Arresto
Multa salata e arresto per quest’infrazione – Motori.News

Il Codice della Strada non ammette errori e ci sanziona in maniera pesante

Molto spesso capita a noi automobilisti di dimenticare alcune norme e comportamenti del Codice della Strada, soprattutto quando si tratta di effettuare tutti quei controlli che ci permettono di stare in regola con eventuali accertamenti da parte delle forze dell’ordine.
La maggior parte delle volte le nostre sono ‘infrazioni’ lievi, che non determinano delle sanzioni pesanti, e non creano situazioni di pericolo per noi stessi e gli altri.Sono pochi gli automobilisti che sanno che viaggiare con la propria auto, dopo che questa è stata danneggiata in alcuni punti importanti da una grandinata, può determinare una decurtazione di due punti della patente di guida.
Posto di blocco
Posto di blocco – motori.news
Invece dobbiamo prestare il massimo dell’attenzione quando si tratta di metterci alla guida ed effettuare manovre azzardate, o tenere comportamenti pericolosi per noi e per gli altri. Andare ad una velocità troppo elevata, sorpassare in post ad alto rischio, non

fermarsi agli stop o passare con il semaforo rosso. Sono tutti comportamenti vietati, e assolutamente punibili con sanzioni molto severe.

Tra le infrazioni più gravi che possiamo commettere quando ci mettiamo alla guida è quello di farlo in stato di ebbrezza.

Le sanzioni per le violazioni più gravi del Codice della Strada

Il Codice della Strada è giustamente molto severo quando si tratta di giudicare una persona, che è stata fermata dopo aver bevuto una quantità di alcol superiore a quella consentita dalla legge. Le norme in questo caso non prevedono solo una multa salatissima, ma anche la sospensione della patente e addirittura, in determinati casi, l’arresto.

Automobili dei carabinieri
Automobili dei carabinieri – motori.news

Altra situazione di estremo pericolo che viene punita in modo rigoroso è la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Utilizzare la droga e mettersi alla guida in stato di alterazione psico-fisica può causare incidenti anche gravissimi. Per questo l’articolo 187 del Codice della Strada prevede multe altissime, che possono partire da 1500 euro e possono arrivare fino alla somma di 6mila euro. Come per il caso dello stato di ebbrezza, anche qui è prevista la sospensione della patente fino a 2 anni e l’arresto da sei mesi fino ad un anno.

Naturalmente per verificare lo stato di alterazione del guidatore occorre effettuare una analisi specifica, che viene richiesta nel momento in cui la persona viene fermata, e le forze dell’ordine notato che probabilmente c’è qualcosa che non va.

E’ bene ricordare infine che il conducente che si rifiuta di essere sottoposto ad analisi specifiche per verificare se ha assunto o meno sostanze stupefacenti, è passibile di una multa elevata.

L’articolo “6 mesi di arresto se ti beccano così”, massima attenzione: potrebbe capitare anche a te proviene da Motori News.