Dicembre 1, 2022

Alfa Romeo Tonale in modalità F1: on the road con Bottas e Guanyu

Il nuovo Suv Alfa Romeo Tonale presente al ritiro del team di F1. A bordo due piloti d’eccezione come Valtteri Bottas e Zhou Guanyu a La Thuile.

Alfa Romeo Tonale (media press)
Alfa Romeo Tonale – MotoriNews

Il Mondiale di Formula 1 2022 scatterà dal Bahrain il 20 marzo e la squadra Alfa Romeo F1 Team ORLEN ha fissato il ritiro prestagionale a La Thuile, in vista dei test al Montmelò. I due piloti neo arrivati Valtteri Bottas e Zhou Guanyu hanno iniziato a familiarizzare con il primo Suv elettrificato del marchio: l’Alfa Romeo Tonale, recentemente presentato alla stampa internazionale.

Sul tracciato montano della Val d’Aosta, lontano dalle frenesia quotidiana, la scuderia guidata da Frederic Vasseur ha disposto il suo ritiro anche in ottica presentazione della monoposto C42, che si terrà il 27 febbraio. Non poteva esserci migliore cornice di accoglienza per il nuovo Suv Alfa Romeo Tonale, modello che segna uno storico spartiacque nella storia del Biscione, che si avvia versa la nuova era di sostenibilità e connettività.

Motori e tecnologia della Tonale

Il design resta tipicamente made in Italy e rispecchia gli stilemi del concept sfoggiato due anni fa. Elemento inedito per il marchio è il powertrain Plug-in Hybrid Q4 a trazione integrale da 275 CV, con un’autonomia in modalità full electric pari a 80 m. Rappresenta la punta di diamante della gamma e vanta uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi.

Alfa Romeo Tonale (media press)
Alfa Romeo Tonale – MotoriNews

Ma il Suv compatto potrà contare su una variegata disponibilità di motorizzazioni che oscillano dal diesel all’ibrido. Ad aprire il listino è la versione mild hybrid benzina da 130 CV e 240 Nm basata sul nuovo quattro cilindri 1.5 turbo associato ad un’unità elettrica a 48 V da 15 kW e 55 Nm. La spinta elettrica è in grado di elargire energia anche quando il motore endotermico è spento, intervenendo in alcune fasi di guida come l’avviamento, nelle manovre di parcheggio, in accelerazione o veleggiamento, al fine di contenere i consumi di benzina.

Per gli automobilisti che vogliono più prestazioni si può optare per il motore Hybrid VGT da 160 CV, sempre basato sul 1.5 turbo e sull’unità elettrica da 48 V. Tra le motorizzazioni presenti anche un 1.6 diesel da 130 CV associato un cambio automatico a doppia frizione a 6 marce, anche in questo caso a trazione anteriore. Una versione scelta da chi deve macinare chilometri, nonostante questo carburante sia ormai bandito dal futuro.

Alfa Romeo Tonale lancia la sfida ai competitor anche sul fronte tecnologia di bordo. L‘infotainment è un’evoluzione di quello montato sulla 500 elettrica e sulle più recenti Maserati e Jeep Compass, con schermo di 10,3”. Il sistema operativo è Android automotive, con mappe di TomTom, ed è compatibile con Android Auto e Carplay. I prezzi non sono stati comunicati ma dovrebbero partire da 35.000 Euro per la versione alimentata a diesel.

L’articolo Alfa Romeo Tonale in modalità F1: on the road con Bottas e Guanyu proviene da Motori News.