Settembre 24, 2022

Assicurazioni, la scatola nera non è bastata a calmierare i prezzi: nuovi aumenti in arrivo

Le assicurazioni potrebbero subire degli aumenti, visto che la scatola nera non basta più, una preoccupazione per milioni d’italiani.

Assicurazioni nuovi aumenti
Assicurazioni, nuovi aumenti – Motori.News

Il gioco, che consentiva la scatola nera, sembra non potersi più fare. La riduzione che consentiva questa tipologia, sembra non bastare più, vista la strategia di prezzo che si fanno per aumentare le tariffe. Questo segnale di pericolo è stato lanciato da Luigi Federico Signorini, che è il presidente dell’Ivass, durante le considerazioni finali sull’operato dell’autorità di vigilanza nel 2021. Scopriamo meglio cosa sta accadendo.

Di quale allarme stiamo parlando?

Signorini ha spiegato che la scatola nera è usata da quasi il 20% degli automobilisti che sono assicurati. Questa tipologia ha permesso la riduzione dei prezzi, cercando di incentivare i giusti comportamenti alla guida. Il pericolo però arriva dalle compagnie stesse, che attuano escamotage per far aumentare il prezzo delle polizze. Altro problema è che le compagnie non si passano i dati sulle caratteristiche del cliente, rendendo nulla un’ipotesi di utilizzo della scatola nera.

Assicurazioni in aumento
Possedere un’auto diventa sempre più costoso – motori.news

Ivass con una ricerca svolta su un campione di 4 milioni di contratti assicurativi, mostra che i clienti che utilizzano la scatola nera, hanno ripercussioni di prezzi visto che sono maggiorati, nel lungo periodo. Secondo le categorie dei risparmiatori, c’è bisogno della attenzione dei regolatori, perché il problema è molto serio. Rendere trasferibili i dati da una compagnia all’altra, deve essere una cosa naturale, questo ha voluto ribadire Signorini.

Le nostre tariffe sono tra le più care in Europa

Le tariffe in realtà stanno diminuendo di prezzo, ma secondo le ricerche restano molto più alte, rispetto a tutti gli altri Stati europei. Signorini ha spiegato” Il prezzo medio si sta riducendo, ma la differenza con l’Europa resta alta, le misure messe in campo hanno ridotto, solo del 38% i premi”. Un vero allarme che si unisce a quella dell’inflazione, che ovviamente fa aumentare di conseguenza i prezzi, soprattutto sulla riparazione e i cambi dei pezzi per l’auto.

Acquistare una polizza
I costi delle polizze assicurative in Italia sono tra le più alte in Europa – motori.news

Bisogna quindi eliminare o mitigare tutte queste distorsioni, per arrivare a premi di polizza molto convenienti. Ricordiamo che sta per entrare in vigore anche l’offerta del preventivatole pubblico. Il nuovo regolamento per questo provvedimento è stato già pubblicato, e diventerà obbligatorio sia per le imprese, che per i suoi intermediari. Si cerca di far aumentare la concorrenza nella Rca, e di conseguenza anche l’efficienza. Vedremo se questo piano riuscirà, a salvaguardare i prezzi alti delle assicurazioni.

L’articolo Assicurazioni, la scatola nera non è bastata a calmierare i prezzi: nuovi aumenti in arrivo proviene da Motori News.