Ottobre 6, 2022

Auto bollente, il trucchetto dello straccio per raffreddarla in meno di un minuto: incredibile

Con questo caldo che ha preso piede negli ultimi giorni mettersi in macchina sarà una vera e propria impresa, vedremo quindi come raffreddare il nostro mezzo usando un semplice straccio. 

trucchetto dello straccio
trucchetto dello straccio – Motori-news

Per chi non ha un climatizzatore in macchina, infatti, non ci sono poi così tante opzioni. Lo sanno bene soprattutto i nostri lettori che hanno superato i cinquant’anni. All’epoca, infatti, non c’erano assolutamente tutti gli optional che abbiamo oggi per l’auto.

Con un semplice straccio potremo rinfrescare l’intero abitacolo della nostra automobile

Ad esempio, pensando alle prime vetture diffuse su larga scala come il Maggiolone o la mitica Bianchina, queste avevano solamente pochi colori come il rosso, il bianco ed il grigio.

Per assorbire meno calore dato che, come detto, non vi era modi di raffreddare l’abitacolo, molti optavano per l’acquisto della versione bianca, la quale assorbiva meno i raggi solari.

Scelta però anche estetica, il rosso, infatti, col tempo si schiariva fino a diventare un arancione spento. Non solo, per mantenere basse le temperature l’unica cosa che si poteva fare era parcheggiare all’ombra.

straccio
Auto parcheggiate al sole- Motori.News

Un modo per sopravvivere al caldo, in voga all’epoca come oggi, è quello di utilizzare un semplice straccio ma vediamo come fare. Tornare in macchina dopo aver parcheggiato al sole, infatti, sembrerà un’autentica gita sul Sole.

Lasciando un asciugamano bagnato sul cruscotto però potremo combattere l’ondata di calore presente nell’abitacolo. Quest’ultimo, quindi, sarà utile a non far arrivare il calore direttamente sul sedile e sul volante.

Non tutti posseggono un’auto con il condizionatore

Questo straccio, quindi, servirà quasi come un paravento, in grado di raffreddare in pochi minuti la nostra auto. Come ulteriore consiglio potremo anche versare una singola goccia di olio essenziale o aloe vera proprio sull’asciugamano in modo da combattere il caldo e allo stesso tempo profumare l’interno della nostra macchina.

Fra l’altro l’utilizzo di uno straccio non sarà consigliato solamente a chi non ha un condizionatore, anzi, è un rimedio che chiunque può mettere in pratica. Questo seppur semplice ma efficace rimedio, infatti, è praticamente a costo zero e di conseguenza sicuramente meno dispendioso dell’accendere il condizionatore per molti minuti.

straccio
Pellicola anti Ultravioletti- Motori.News

All’estero, inoltre, sta prendendo piede una nuova soluzione, ossia l’utilizzo di pellicole anti ultravioletti da piazzare sui finestrini. Ci sarà capitato, infatti, di vedere questi strani pannelli scuri posizionati su alcune auto parcheggiate.

Insomma le soluzioni per non soffrire troppo il caldo all’interno dell’auto ci sono, basta solo trovare quella più adatta alle nostre esigenze.

L’articolo Auto bollente, il trucchetto dello straccio per raffreddarla in meno di un minuto: incredibile proviene da Motori News.