Ottobre 6, 2022

Bicicletta, questo comunissimo errore ti rovina la vita: altro che 652 euro di multa

Uno errore che fanno sempre tutti in bicicletta, lo si può pagare molto caro, dovete fare attenzione e rispettare il Codice della Strada.

Errore con bicicletta
Attenti questo errore vi costa carissimo – motori.news

La mobilità urbana ha visto una crescita massiccia nel riutilizzo di un determinato mezzo, la bicicletta.

Il mezzo a due ruote ha trovato in questa epoca specifica la sua rinascita grazie ai fattori che stanno interessando il mondo. Questo veicolo oltre a non inquinare aiuta anche nel mantenerci in forma. Due motivi per cui hanno spinto sempre più persone ad utilizzarle, anche per le tante restrizioni che sono state date ai mezzi classici a motore.

Ora però bisogna sapere come ci si comporta in strada con la bicicletta perché si rischiano multe che arrivano anche sopra ai seicento euro.

La bicicletta deve rispettare le regole della strada

Noi quando guidiamo la bicicletta dobbiamo rispettare tutte le regole del Codice della Strada, come se stiamo guidando i classici mezzi a motore.

Questo perché sono comunque mezzi di trasporto e possono diventare pericolosi in alcuni casi. Quindi la legge italiana impone ai suoi guidatori delle regole ben precise che, se non venissero rispettate, porterebbero alla multa.

Pedalata in città

Ora c’è un errore che in molti commettono, un comportamento errato che a volte viene fatto per comodità. Questo atteggiamento va assolutamente rivisto perché rischiate davvero tanto.

Quanto è pericoloso questo comportamento

Vi sarà sicuramente capitato quando siete in biciletta di viaggiare su una corsia della strada in senso opposto a quello di marcia.

Molti lo fanno per comodità, magari perché è a senso unico e quindi si risparmia del tempo e si riesce a passare tra le macchina con molta tranquillità.

Il problema è che questo è un comportamento sbagliatissimo che le forze dell’ordine puniscono molto severamente.

Un ciclista che viene sorpreso contromano rischia una multa che va dai 163 euro ai 652 euro, come recita espressamente l’articolo 143 del Codice della Strada.

Sapete il motivo per cui viene sanzionato così pesantemente questo comportamento?

Questa nostra abitudine è pericolosissima per noi stessi: se viaggiamo contromano con la bicicletta mettiamo a rischio la nostra incolumità. Una macchina potrebbe non vederci e, di conseguenza, ci può finire addosso con risultati negativissimi per noi.

Noi quando siamo in bici non siamo riparati come in auto; quindi, se veniamo presi rischiamo di farci molto male. Alcuni fatti accaduti finiti anche in maniera tragica hanno spinto le autorità a prendere questa decisione e di cercare di rafforzare i controlli il più possibile.

Viaggiare in bici
Ricordatevi di rispettare il vostro senso di marcia anche in bicicletta – motori.news

La legge potrebbe subire una modifica

La Commissione del Trasporti della Camera dei deputati sta pensando ad una modifica per questa legge rendendola più “soft”. La nuova norma, se dovesse passare, cancellerebbe il reato di viaggiare contromano in bici nei tratti in cui il limite di velocità è di 30 km/h. Quindi dove il rischio di farsi male scende di molto, rendendo la vita ai ciclisti un po’ più leggera ma esponendola ad un pericolo maggiore. Questa però è ancora un’ipotesi quindi voi quando siete in bici ricordatevi di occupare correttamente la carreggiate del vostro senso di marcia.

L’articolo Bicicletta, questo comunissimo errore ti rovina la vita: altro che 652 euro di multa proviene da Motori News.