Maggio 22, 2022

BMW M8 Competition: motore, interni e altri dettagli

Nella primavera 2022 arriva sul mercato la BMW M8 Competition in tre versioni di carrozzeria: lusso e sportività in un magico connubio.

La BMW M8 Competition sarà declinata in tre tipi di carrozzeria: Coupè, Cabrio e Gran Coupè, ma il Dna è quello tipico della sportive di lusso contrassegnate dal timbro GmbH. Sarà la massima espressione dei modelli sportivi, l’avanguardia della tecnologia, il top delle prestazioni nel segmento di riferimento.

BMW M8
BMW M8 (media press)

La versione 2022 della M8 sarà un concentrato di eleganza e velocità destinata a un pubblico non certo popolare, ma di ampia fascia. Si amplia la gamma colori con l’aggiunta di cerchi in lega M e svariate possibilità di personalizzazioni. A cominciare dalle luci M Shadow Line, interni in pelle Merino/Alcantara nella nuova variante di colore Black/Sakhir Orange. Il fulcro pulsante è il motore V8 con tecnologia M TwinPower Turbo, capace di erogare 625 CV e una coppia massima di 750 Nm, abbinato a un cambio M Steptronic a 8 rapporti con Drivelogic e il sistema di trazione integrale M xDrive. Lo scatto da 0 a 100 km/h è garantito in 3,2 secondi.

I dettagli della BMW M8 Competition

BMW M8 Competition
BMW M8 Competition

L’innovativo telaio è stato progettato grazie al know-how accumulato nel mondo delle corse. Il design fortemente aerodinamico, agilità e precisione di guida contrassegnano indelebilmente le BMW M8 Competition Coupé, BMW M8 Competition Cabriolet e BMW M8 Competizione Gran Coupé. Vantano ammortizzatori a controllo elettronico e un sistema di sterzo elettromeccanico M Servotronic. Al sistema frenante M Compound standard si alternano in via opzionale i dischi ceramici M Carbon. La dotazione di serie prevede cerchi in lega leggera M da 20 pollici dotati di pneumatici ad alte prestazioni nelle misure 275/35 R 20 anteriore e 285/35 R 20 posteriore

La visibilità di queste vetture sportive risulta ottimizzato grazie alla luce laser BMW e assistente abbagliante antiriflesso. Ma è all’interno che la nuova BMW M8 Competion sa offrire il top di gamma. Il pulsante di configurazione sulla console centrale consente l’accesso diretto alle impostazioni di motore, ammortizzatore, sterzo, M xDrive e impianto frenante. Ad elargire un’intensa esperienza di guida contribuiscono i sedili sportivi regolabili elettricamente, capace di avvolgere guidatore e passeggeri in un’esperienza unica all’insegna del lusso e della sportività.

Il comfort operativo viene garantito dal display di 12,3 pollici, con funzione touch e un funzionamento particolarmente rapido e intuitivo. Il BMW Live Cockpit Professional include il sistema di navigazione online BMW Maps e il BMW Intelligent Personal Assistant. Inoltre, l’equipaggiamento di serie con Driving Assistant, Parking Assistant con assistente alla retromarcia, telefonia con ricarica wireless e Harman Kardon Surround Sound System sottolineano il carattere esclusivo dei nuovi modelli BMW M8.

L’articolo BMW M8 Competition: motore, interni e altri dettagli proviene da Motori News.