Ottobre 6, 2022

Bollo auto, se non rispetti questa scadenza ti sequestrano tutto | Brutto restare a piedi

Affrettatevi a pagare il Bollo, se non lo paghi, rischi che ti portino via l’auto da sotto casa, pagala sempre prima della scadenza.

Bollo auto
Bollo auto – motori.news

Il Bollo è la tassa di proprietà, che bisogna pagare sé si ha un mezzo. Questo tributo è regionale, quindi il suo calcolo, varia a seconda della regione dove immatricoliamo il mezzo. Una cosa dovete sempre tenere a mente, la scadenza di questa imposta, sé non lo paghi in tempo rischi molto. Il rischio è quello di vedersi portare via l’auto, ma dopo quanto? Ecco, ora cerchiamo di spiegarlo, ed andiamo a vedere anche, tutte le fasi sé noi non paghiamo in tempo il Bollo della macchina.

Cosa succede quando noi non paghiamo il Bollo

Tutti devono pagare il Bollopossiedono un mezzo a motore, tranne chi ha beneficia della legge 104, loro hanno l’esenzione. La scadenza del Bollo è semestrale o annuale, e cade sempre nei mesi di aprile, agosto e dicembre. La deroga però ci dice, che sì può pagare entro un mese, dalla scadenza dell’imposta, come anche nel caso in cui immatricoliamo il mezzo, abbiamo 30 giorni per metterci in regola. Ora addentriamoci meglio, nella parte del mancato pagamento, come la legge punisce questo nostro mancato dovere.

Multe da pagare
Pagate sempre in orario il Bollo, perché sennò i tassi d’interesse saranno a salire -motori.news

La prima mora arriva dopo 15 giorni dal mancato adempimento, dove ci verrà confermata una sanzione dello 0.1% sulla tassa, per ogni giorno di ritardo di pagamento. Superati i 30 giorni e sì è in un arco temporale di 90 giorni, gli interessi arrivano all’1,67%. Superati i tre mesi ed arriviamo ad un anno di mancato versamento del Bollo, l’interessi di mora arrivano al 3,74%. Superato l’anno, la regione ci manderà una multa del 30% rispetto al tributo da pagare, più interessi di mora dello 0,5%, che calcoliamo per ogni semestre di ritardo.

Quando la situazione è davvero messa male

Tutto quello che abbiamo visto vale per i primi tre anni, dopo tre anni ed un giorno sì rischia tantissimo. La regione come prima cosa invierà un accertamento per far pagare il Bollo, dopo di che invierà una cartella esattoriale. Dall’invio della cartella sì hanno 60 giorni, per pagarla, dopo di che ci sarà la radiazione del mezzo. Il mezzo verrà cancellato dal Pubblico Registro Automobilistico, il che significa che l’auto non potrà più circolare su strada. Sé verremo beccati con un mezzo, con il bollo scaduto da tre anni, ci sarà sequestrato.

Portare via auto
Dopo tre anni che non pagate il Bollo, la scena che vi troverete davanti è questa – motori.news

Ora che sapete tutto ciò che sì rischia, fatevi due conti sé conviene pagare dopo la scadenza il Bollo dell’auto. Questa imposta sì può pagare in tanti modi, con il bollettino, noi possiamo pagare allo sportello delle Poste, nelle tabaccherie, ed anche all’Aci. Il servizio ora è anche online, quindi potrete pagare direttamente da casa, in pochissimo tempo. Il costo cambia in base alla cilindrata della vostra auto, più è alta più il costo aumenterà. Voi però potete già sapere quanto pagherete, andando sul sito dell’Agenzia delle Entrate, ed inserendo i dati dell’auto, vi verrà calcolato il costo.

L’articolo Bollo auto, se non rispetti questa scadenza ti sequestrano tutto | Brutto restare a piedi proviene da Motori News.