Febbraio 5, 2023

Bombola del gas, quando va revisionata: se non lo fai multe fino a €694

La bombola del gas è la cosa più pericolosa che si può trasportare in auto, per questo motivo, ci sono delle regolamentazioni che chi possiede una bombola in macchina deve conoscere e rispettare per viaggiare in sicurezza e per non rischiare multe pesanti.

bambola del gas auto multe
Bambola del gas, multe fino a 694 euro – motori.news

In pochi sono informati e sanno quindi cosa è giusto fare e cosa è meglio evitare.

Ecco perché bisogna fare chiarezza sul collaudo della vettura a metano e sul trasporto delle bombole di gas.

Bombole del gas trasportate in auto, ecco cosa fare per non rischiare

Innanzitutto bisogna specificare che esistono in commercio, diverse tipologie di bombole di gas che vengono installate sulle auto, di conseguenza cambia tutto il contorno.

Per viaggiare bisogna essere in regola e quindi rispettare per esempio le scadenze della revisione e far controllare la bombola nelle giuste tempistiche. Le sanzioni applicate nel caso in cui si dovesse essere pizzicati a circolare su un’auto a metano che non rispetta le norme stabilite dal codice della strada sono veramente elevate.

La revisione della bombola del gas di un’auto è obbligatoria, perché una bombola non a norma mette in pericolo la sicurezza sia dei passeggeri del veicolo, che del conducente. Inoltre, in caso di incidente stradale tutto questo può avere gravi ripercussioni su altri mezzi e conseguenze amministrative non di poco conto.

Per esempio coloro che provocano un incidente alla guida di un veicolo non correttamente revisionato sono obbligati a risarcire di tasca propria terzi eventualmente danneggiati.

bombola del gas-Motori.news

 

Cosa si rischia se la bombola a gas non è stata controllata

Le bombole del metano che alimentano auto a gas, vanno posizionate in un determinato modo. La posizione cambia in base a come le auto escono dalla fabbrica di riferimento.

In genere le bombole si trovano al di sotto del pianale della vettura, altrimenti all’interno del portabagagli (si parla di tutti quei veicoli trasformati a metano dopo la costruzione del mezzo, per scelta dell’acquirente).

La forma delle bombole delle auto è cilindrica, possono però variare alcuni dettagli come per esempio i materiali. Le operazioni di controllo sono tutte le stesse e vengono effettuate presso le officine di installazione degli impianti a metano, le officine autorizzate per i lavori di riqualificazione quindi di revisione delle bombole o i centri di assistenza ufficiali.

In generale tutte le bombole a gas devono essere sottoposte a controllo ogni 4 anni. In caso di controlli da parte delle forze dell’ordine, qualora qualcosa dovesse risultare essere non in regola, si rischia una multa che va da 173 euro a €694.

Se si utilizza il veicolo abusivamente, quindi non collaudato, la sanzione amministrativa va da 1998 euro al 7993 euro, con il fermo amministrativo del mezzo per un totale di 90 giorni.

L’articolo Bombola del gas, quando va revisionata: se non lo fai multe fino a €694 proviene da Motori News.