Ebimotors conquista ad Imola il primo alloro stagionale

Ebimotors conquista ad Imola il primo alloro stagionale

La notizia era nell’aria, ma serviva la conferma in pista che è puntualmente arrivata. Il giovane Mattia Orlando Di Giusto è il primo Campione Italiano del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2021. Parliamo della classe GT4 Pro-AM nella quale il forte pilota friulano ha sempre vinto in questo fortunato 2021. Sei vittorie in sei gare disputate, sulle 8 totali del campionato, non lasciano scampo agli avversari.

L’alloro è infatti arrivato al fine di Gara 2 ad Imola in cui Di Giusto, insieme all’infallibile Riccardo Pera, ha saputo tenere a bada gli avversari, dando filo da torcere anche a vetture di classi superiori.

Di Giusto-Pera

Il titolo per ora è di uno solo dei due piloti che compongono il team della Porsche numero 251 di Ebimotors. Con le ultime due gare del Mugello di inizio ottobre si cercherà, considerando gli scarti di due punteggi previsti da regolamento, di regalare l’alloro anche a Riccardo Pera.

Quest’ultimo ha infatti lasciato il segno ad Imola. Sua la pole in gara 1 con un tempo davvero eccellente, migliore anche di alcune vetture di categoria superiore. Entrambe le prove disputatesi sulla pista di Imola sono state dominate dalla Porsche Cayman GT4 Clubsport Manthey-Racing, con una superiorità quasi disarmante e con un passo gara, sia di Pera che di Di Giusto che mediamente è stato sempre tra 1,5 e 2 secondi più veloce rispetto agli avversari.

Buona la prima anche per la seconda vettura di Ebimotors. Il duo Carboni-Romani (auto n° 223), al debutto sulla coupè del team di Enrico Borghi, ha portato a casa due terzi posti di classe, che potevano tranquillamente essere due argenti.

In gara 1 l’auto è stata speronata da una vettura di pari classe con la quale era in lotta ed ha dovuto alzare bandiera bianca nell’ultimo giro di corsa. In gara 2 un’altra toccata ha costretto i giudici a penalizzare la vettura del team di Cermenate (CO). Il duo ha comunque saputo ben comportarsi, gettandosi con spirito competitivo nella bagarre per le prime posizioni.

Ora Ebimotors si butterà a capofitto verso l’ultimo weekend di corse Sprint del Mugello di inizio ottobre, per cercare di coronare una stagione esaltante.

L’articolo Ebimotors conquista ad Imola il primo alloro stagionale proviene da Motori News.

Redazione

Redazione