Ebimotors corre nella Porsche Esports Carrera Cup Italia

Ebimotors corre nella Porsche Esports Carrera Cup Italia

Sono Alessandro Baccani e Marco Murè i due alfieri di Ebimotors che hanno disputato la Porsche Esports Carrera Cup Italia. Un campionato virtuale, articolato su quattro appuntamenti di due gare ciascuno.

I quattro round si sono svolti a dicembre nelle seguenti piste:

  • Round 1 – Imola;
  • Round 2 – Mugello;
  • Round 3 – Vallelunga;
  • Round 4 – Monza;

Le vetture che scendono in pista sono tutte Porsche 911 GT3 Cup serie 991, con le stesse livree delle auto reali. Il regolamento è spiegato sul sito esport.carreracupitalia.it. La programmazione delle gare viene trasmessa su Sky Sport Collection con il commento di Guido Schittone e Matteo Bobbi. Lunedì 4 gennaio alle ore 21 sarà proposta la gara del Mugello.

Ciascun team è composto da un real driver (Alessandro Baccani per Ebimotors) e da un sim driver (Marco Murè per il team di Enrico Borghi). Li vedremo al via sulla Porsche 911 GT3 Cup numero 44 caratterizzata dalla stessa livrea della GT3 R che ha partecipato al Campionato Italiano Gran Turismo 2020.

GARE E PUNTEGGI

Il regolamento prevede per ogni round due turni di prove libere di 30 minuti, poi due sessioni di qualifiche da 15′ che determineranno la griglia di partenza di Gara 1 (somma dei due tempi).

Gara 1 di ciascun round sarà disputata dai real driver. Saranno 28 minuti + 1 giro tiratissimi con partenza da fermo. Gara 2 invece sarà disputata dai sim driver con i primi 6 di Gara 1 a griglia invertita. Durata e tipologia di partenza non cambiano. Il punteggio di ciascun round sarà determinato secondo la modalità di seguito indicata. Ogni team dovrà poi sommare i punti ottenuti nelle due prove:

Gara 1:
Primo classificato: 20 punti;
Secondo classificato: 15 punti;
Terzo classificato: 12 punti;
Quarto classificato: 10 punti;
Quinto classificato: 8 punti;
Sesto classificato: 6 punti;
Settimo classificato: 4 punti;
Ottavo classificato: 3 punti;
Nono classificato: 2 punti;
Decimo classificato: 1 punto.

Gara 2:
Primo classificato: 16 punti;
Secondo classificato: 12 punti;
Terzo classificato: 10 punti;
Quarto classificato: 8 punti;
Quinto classificato: 6 punti;
Sesto classificato: 5 punti;
Settimo classificato: 4 punti;
Ottavo classificato: 3 punti;
Nono classificato: 2 punti;
Decimo classificato: 1 punto.

ALESSANDRO BACCANI

Classe 1967, il toscano Alessandro Baccani è volto noto del team Ebimotors con cui corre da diversi anni. Al suo attivo diverse vittorie a livello nazionale ed internazionale, attività di trainer ufficiale per Porsche Italia S.p.A. e segretario della Federazione Italiana Porsche Club. Tra le sue attività anche diverse collaborazione per testate giornalistiche di ambito motoristico. Baccani sarà affiancato dallo sponsor Durafosf.

Queste le parole di Alessandro Baccani. “Sono molto contento di partecipare a questo mini campionato virtuale organizzato da Porsche Italia. Non è una novità, in quanto, con lungimiranza, l’azienda aveva avuto questa idea in tempi pre-Covid, quindi prima del boom delle Sim Race. In tutta onestà ho guidato pochissimo i simulatori e credo che lotterò negli ultimi posti, ma in questo caso (solo in questo) mi divertirò comunque. Con l’occasione auguro a tutti di passare le feste nel miglior modo possibile, compatibilmente con la situazione poco piacevole che stiamo vivendo. I miei programmi sono già definiti al 90%, ma li comunicherò quando tutto sarà certo“.

MARCO MURE’

Marco Murè è il volto nuovo di Ebimotors. Si tratta di un sim driver di ottimo livello che ha ottenuto la possibilità di scendere in pista nella Porsche Esports Carrera Cup Italia grazie ad ottime prove di selezione. Il suo team di appartenenza è il GTWR Team. Nel campionato che disputerà per Ebimotors sarà sostenuto dalle aziende Simulatorgiantruck, Nuove Soluzioni srl e da VPG Simlab.

L’articolo Ebimotors corre nella Porsche Esports Carrera Cup Italia proviene da Motori News.

Redazione

Redazione