Settembre 26, 2022

Honda chiama Marc Marquez: “Speriamo nel prossimo test”

Week-end di Silverstone negativo per la Honda. L’uscita dal tunnel è affidata alle mani di Marc Marquez, atteso ai box nel prossimo Gran Premio.

Marc Marquez (LaPresse)
Marc Marquez – Motori.News

Il GP di Silverstone si rivela un’altra pagina opaca per la Honda che vede Taka Nakagami al 13° posto davanti ai colleghi di marca. Anche sul circuito inglese la RC213V ha lamentato dei problemi e si continua a guardare a Marc Marquez come “salvatore della patria”. 14° Pol Espargarò, 17° Alex Marquez, 19° Stefan Bradl: la pausa estiva non ha ancora portato le soluzioni necessarie.

Honda ha bisogno di una scossa per uscire da questo tunnel e al Red Bull Ring arriverà ai box Marc Marquez. Secondo indiscrezioni che circolano dietro le quinte della MotoGP, il campione della Honda sarà in Austria, anche per onorare gli impegni commerciali con il suo sponsor Red Bull. Ma massima priorità va ai dati che potrà osservare da vicino, magari cercando di dare consigli utili agli ingegneri HRC che stanno già lavorando sul prototipo 2023.

Marc Marquez riparte dai box

Marc Marquez
Marc Marquez – Motori.News

A settembre ci sarà un test ufficiale a Misano dove i costruttori porteranno le prime novità del prossimo anno. Per Honda sarebbe importante avere Marc Marquez in pista per avere dei feedback più precisi, ma i tempi per rivederlo in azione potrebbero non essere ancora maturi. A fine agosto sosterrà il terzo controllo medico dopo l’ultima operazione al braccio destro e forse i dottori potranno dare una data per il rientro.

La riabilitazione continua a gonfie vele per il fenomeno di Cervera, ma salire su una MotoGP è cosa ben differente. Settembre potrebbe essere prematuro per salire sulla Honda RC-V, ma Alberto Puig non perde le speranze. L’ultima parola tocca ai medici: “Sarebbe molto importante, perché è passato molto tempo da quando è salito sulla moto – ha detto il team manager a Dazn -. Anche per i nostri ingegneri in Giappone è complicato fare lo sviluppo se il pilota non può essere sempre sulla moto. Speriamo che sia presente al prossimo test (a Misano, ndr), per cercare di capire meglio i nostri problemi sulla moto, e che possa guidarci per migliorare la situazione“.

Alex Marquez vede netti miglioramenti in suo fratello, anche se non sa quando potrà riaverlo in pista al suo fianco. Finalmente ha ritrovato il sorriso, ma dovrà ritrovare il feeling con la moto al momento opportuno. “Sembra che il suo volto sia cambiato di nuovo, è come se fosse di nuovo Marc. Questo è importante, ma la cartina tornasole è quando sali su una MotoGP. Questo è il miglior test che puoi fare ed è lì che saprà davvero come sta il suo braccio“.

L’articolo Honda chiama Marc Marquez: “Speriamo nel prossimo test” proviene da Motori News.