Dicembre 10, 2022

Jorge Lorenzo, esordio deludente a Imola: la pioggia causa problemi

Prima uscita in gara ufficiale per Jorge Lorenzo a Imola. Risultato deludente per l’ex stella della MotoGP, ma il campionato deve ancora iniziare.

Jorge Lorenzo (Instagram)
Jorge Lorenzo – Motori.News

Il passaggio dalle due alle quattro ruote per Jorge Lorenzo sarà più difficile del previsto. Dopo i primi test ufficiali sul circuito di Monza ha tenuto la sua prima uscita ufficiale in gara sul circuito di Imola, come wild card nella Porsche Supercup, evento che si è tenuto a cornice del GP dell’Emilia Romagna di Formula 1. Il cinque volte campione del mondo ha dovuto fare i conti con ben 32 avversari e con la pioggia.

Un debutto sul bagnato era forse il peggior scenario per il pilota maiorchino, al volante di una Porsche 911 GT3 RSR che sta ancora studiando e conoscendo nei minimi dettagli. Forse il vero obiettivo era arrivare al traguardo e in tal caso ha resistito e ci è riuscito. Nelle qualifiche del sabato ha chiuso al penultimo posto, con un distacco di 3 secondi dalla pole position. In gara ha chiuso al penultimo posto, in 31esima posizione finale, riuscendo però a macinare chilometri preziosi che gli serviranno come esperienza per i prossimi impegni in pista.

Jorge Lorenzo attende la Porsche Carrera Cup

Jorge Lorenzo (Instagram)
Jorge Lorenzo – Motori.News

La vittoria finale è andata al poleman Dylan Pereira davanti a Larry Ten Voorde e Harry King. Per Jorge Lorenzo non è stato per nulla semplice lottare nelle retrovie con diversi piloti agguerriti nonostante fossero in fondo al gruppo. La pioggia ha reso tutto più complicato. “Durante i test ho guidato poco a causa dell’acqua che cadeva in pista e delle tante interruzioni, per me era importante accumulare giri“, ha affermato l’ex pilota Yamaha.

Difficile fare di meglio su una vettura come la Porsche 911 GT3 senza ABS né traction control, per di più su un circuito dove non aveva mai corso prima e in condizioni dantesche di visibilità e aderenza. “E’ la prima gara sul bagnato della mia esperienza con le auto. Non ho ottenuto un buon risultato, ma mi sono divertito e ho accumulato qualche chilometro in più per fare esperienza”.

Il vero campionato automobilistico di Jorge Lorenzo però ancora deve cominciare. Il vero esordio nella Porsche Carrera Cup Italia si terrà il 7 e 8 maggio, ancora una volta sulla pista romagnola, ma stavolta guiderà una 992 GT3 Cup in grado di erogare 510 CV. E questa difficile esperienza sul bagnato servirà sicuramente da lezione.

L’articolo Jorge Lorenzo, esordio deludente a Imola: la pioggia causa problemi proviene da Motori News.