Settembre 24, 2022

Ladri moto, con il trucchetto del palo non potranno farti nulla: li freghi tu stavolta

In strada ormai non ci si può più distrarre neanche per un secondo che la nostra moto può cadere facilmente vittima di qualche banda di ladri.

Ladri moto
Ladri moto – Motori.news

A volte, infatti, basterà fermarsi un secondo ai bordi della strada per prendere un caffè che cadremo nelle trappole poste da questi malfattori. Per evitare di essere fregati in maniera così semplice però potremo ricorrere ad un vecchio metodo che non passa mai di moda.

Possiamo, infatti, legare la nostra moto ad un palo come ad esempio facevamo con la nostra bicicletta. In questo modo renderemo sicuramente più difficile il lavoro ai ladri. Il primo dei consigli, inoltre, in tal senso, è quello di tenere sollevata la moto mentre è legata.

Ci sono ladri che in pochi minuti si porteranno via la nostra moto

Così impediremo ai malintenzionati di ricorrere alle cesoie o alle tronchesi per spezzare la catena. Se quest’ultima, o un cavo, toccherà terra, infatti, sarà possibile appoggiare al suolo anche una delle braccia della cesoia che caricata con la giusta forza potrà distruggere il nostro “antifurto”.

Ci sono molti video e testimonianze, infatti, di furti avvenuti anche con la presenza di quest’ultime. Spezzare la catena o il cavo che mantiene il nostro motociclo, se sollevato, sarà molto più difficile dato che per stringere le cesoie già ci vogliono due mani o comunque una discreta forza.

ladri
Bici ben legata- Motori.News

Questo primo consiglio, inoltre, può essere ampliato. Potremo, infatti, altresì legare insieme fra loro, sempre grazie ad un cavo o simili, i vari pezzi della moto.

Per le biciclette, infatti, non dovremo mai legare una singola ruota dato che così sarà molto facile staccare il pezzo e portarsi via in tutta tranquillità il resto del mezzo. Per questo motivo vi consigliamo di sganciare la ruota anteriore per poi legarla insieme alla ruota posteriore ed al telaio.

A volte non basterà utilizzare una catena

In questo modo, quindi, saremo praticamente in una botte di ferro. Sui social, inoltre, sta circolando un video dove una banda di ladri, dotati di furgone, si fermano sul ciglio della strada appena vedono una moto incustodita.

Dai portelloni, dunque, escono due ragazzi che con tutta facilità spostano il motociclo ed appena in dieci secondi ripartono dopo esserselo caricato sul furgone. Un’immagine incredibile che ha lasciato tutti senza parole.

ladri
moto parcheggiata- Motori.News

Per questo motivo, quindi, molto hanno iniziato a prendere provvedimenti e ad avere maggiore attenzione per la propria vettura a due ruote motrici.

L’articolo Ladri moto, con il trucchetto del palo non potranno farti nulla: li freghi tu stavolta proviene da Motori News.