Agosto 9, 2022

Mette in vendita la sua Ferrari da milioni di euro: gliela rubano in 2 minuti | Scena epica

Un ladro è riuscito in un colpo spettacolare. Ha rubato, in una maniera all’Asrenio Lupin, una Ferrari 288 GTO dal valore di 2 milioni di euro.

Ferrari rubata
Ferrari rubata – Motori.News

Questa storia sembra uscita da un film, non sappiamo ancora decidere se di genere comico o tragico, per il modo in cui si sono svolti gli eventi. Una auto di lusso è stata rubata, e questo purtroppo succede molto spesso. Ma è il metodo che ha usato il ladro, che è diciamo, assolutamente ‘originale’.

Una Ferrari 288 GTO scomparsa in un secondo!

Ben 3 anni fa ormai, in Germania, un signore molto ricco, ha deciso di mettere in vendita la sua Ferrari 288 GTO, appartenuta al vice campione del mondo di Formula Uno, della Ferrari appunto, Eddie Irvine. Pilota che tutti conosciamo per la sua simpatia e per aver fatto il ‘secondo’ a Michael Schumacher con la rossa.

Ad accogliere l’invito per acquistare questa GTO si presentano in diversi. Un giorno (così ha raccontato il malcapitato), scende da un taxi un signore, molto ben vestito ed elegante, e dice al proprietario di essere molto interessato all’acquisto della Ferrari.

Dopo aver fatto qualche convenevole, e discusso di caratteristiche dell’auto e del prezzo, l’acquirente ladro, chiede di poter fare un giro per provare la vettura.

Ferrari 288 GTO
Ferrari 288 GTO – NanoPress.it

Permesso accordato, naturalmente con la presenza del proprietario, che si mette alla guida. Dopo aver fatto un bel giro, l’acquirente chiede di accostare perché vorrebbe provarla lui direttamente, mettendosi alla guida.

Dopo 3 anni un’altra sopresa!

Il venditore gli dice di si, apre lo sportello, scende dalla macchina per fare il giro e mettersi al posto del passeggero ma…. Nello stesso momento l’acquirente ladro non scende dalla macchina, con una mossa repentina riesce a infilarsi nel posto guida e, scappa a tutto gas!

Questo fatto è accaduto nel 2019, ma ne parliamo solo adesso, perché e da poco che si è conclusa questa vicenda. Questo gioiello, una Ferrari 288 GTO, prodotta in soli 272 esemplari, dotata di un propulsore V8 da 400 cavalli, è stata ritrovata all’interno di un garage.

La rimessa era stata presa in affitto da un uomo con nome falso, quindi non si è riusciti a risalire al responsabile del furto, neanche con le immagini che erano state prese dalle fotocamere della villa del venditore.

Eddie Irvine
Eddie Irvine – Motori.news

Tutto è bene quel che finisce bene insomma. L’auto è stata ritrovata in ottime condizioni. Con tutta evidenza il ladro, visto che mancava di documenti, non era riuscito nell’intento di rivenderla, e l’aveva lasciata li in attesa di un colpo di fortuna.

Cosa ci insegna questa storia? Che l’abito non fa il monaco, e che se avete una Ferrari, state attenti a chi la fare guidare!

L’articolo Mette in vendita la sua Ferrari da milioni di euro: gliela rubano in 2 minuti | Scena epica proviene da Motori News.