Settembre 26, 2022

MotoGP Austria, ordine di arrivo: Bagnaia vince, Quartararo resta incollato

Pecco Bagnaia vince la quinta gara stagionale e si avvicina alla testa della classifica, ma Fabio Quartararo gli resta incollato sul podio.

Pecco Bagnaia (LaPresse)
Pecco Bagnaia – Motori.News

Cielo nuvoloso sul circuito del Red Bull Ring, dove si corre la 13esima tappa del campionato MotoGP 2022. La pioggia resta una minaccia incombente, ma stavolta il meteo non azzecca le previsioni, a dimostrazione che nulla è impossibile in questo entusiasmante campionato. Purtroppo le sorprese possono essere positive o negative, a seconda delle circostanze… E pochi giri dopo la partenza Enea Bastianini è costretto al ritiro.

Mentre era in lotta per la terza posizione, giocandosela senza esclusione di colpi con Jorge Martin, un problema al cerchio della sua Desmosedici GP21 lo costringe a parcheggiare a bordo pista e a ritornare ai box senza tagliare il traguardo. Probabilmente la ruota si è danneggiata nell’impatto con un cordolo, un evento alquanto raro nella classe regina. Ancora una volta la buona sorte rema contro il ‘Bestia’…

Bagnaia vince, ma Quartararo limita i danni

Fabio Quartararo (Ansa)
Fabio Quartararo – Motori.News

Pecco Bagnaia si è messo in testa al gruppo sin dalla partenza e per 28 giri ha martellato come era solito fare Jorge Lorenzo, senza dare scampo agli inseguitori. Ci ha provato il compagno di box Jack Miller a dargli qualche preoccupazione, ma nel finale recupera terreno Fabio Quartararo che supera l’australiano e va a prendersi una seconda posizione che vale oro, limitando i danni in un week-end dove le Yamaha partivano in svantaggio.

Grande soddisfazione da parte di Gigi Dall’Igna, direttore generale di Ducati Corse: “Dobbiamo fare i complimenti anche a Fabio che ci ha messo sotto pressione. Grande Pecco, terza vittoria di fila, pilota perfetto. Tenere dietro Quartararo era il nostro obiettivo, purtroppo Martin e Miller non ci sono riusciti“, ha detto ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

4° posto finale per un formidabile Luca Marini che continua a confermare una certa costanza in sella alla sua Ducati GP22, sbagliando poco e nulla, e stavolta va vicino al suo primo podio in MotoGP. 5° Johann Zarco davanti ad Aleix Espargarò che perde qualche punticino in classifica. 7° Brad Binder che si mette alle spalle Alex Rins, Marco Bezzecchi e Jorge Martin. Peccato per il madrileno del team Pramac che all’ultimo giro cade e perde il gradino più basso del podio.

L’articolo MotoGP Austria, ordine di arrivo: Bagnaia vince, Quartararo resta incollato proviene da Motori News.