Ottobre 6, 2022

MotoGP: frattura Oliveira-KTM, frecciatine d’addio ed un futuro nebuloso

Miguel Oliveira e KTM, divorzio a fine stagione. Il pilota portoghese ora si guarda attorno, riuscirà a rimanere in MotoGP?

ktm-miguel-oliveira-motogp
Miguel Oliveira, KTM – MotoriNews

Recentemente KTM ha scosso il mercato MotoGP con l’annuncio del suo nuovo team factory. Nessun accordo con Miguel Oliveira, arriva invece Jack Miller, in uscita dalla squadra ufficiale Ducati. Per l’australiano ecco un accordo biennale accanto a Brad Binder, già blindato in precedenza fino alla stagione 2024. Un finale spiegato in maniera un po’ imbarazzante, che ha ufficialmente appiedato il pilota portoghese. Alla vigilia delle prime prove libere del GP di Germania, Oliveira ha spiegato le trattative naufragate con KTM e la sua situazione attuale.

Annuncio fantasma

Per la giornata di giovedì era stata annunciata una ‘conferenza stampa eccezionale’. Il pensiero era andato subito alla possibilità che Miguel Oliveira annunciasse la sua prossima mossa. Curiosamente, anche Gresini Ducati aveva una comunicazione da fare e proprio alla stessa ora, e dopo le ultime voci… Alla fine però s’è trattato solo di una pura coincidenza, visto che s’è parlato di ben altro. La squadra di Nadia Padovani ha annunciato la prossima uscita di un libro dedicato a Fausto Gresini, l’attuale #88 di casa KTM ha invece realizzato un’intervista per motogp.com. S’è parlato del Sachsenring, della stagione in generale, oltre a mostrarsi come un papà apprensivo, ma legatissimo e molto attento alla sua primogenita Alice, nata lo scorso novembre. Non è mancata ovviamente anche qualche parola riguardante il suo futuro in MotoGP.

Situazione difficile

Ufficialmente fuori da KTM, ha già raggiunto un nuovo accordo? “Non c’è nulla di deciso, non ho ancora firmato con nessun altro costruttore” ha ammesso Miguel Oliveira. Una situazione quindi tutt’altro che semplice, vista la frenesia scatenatasi ormai da un po’ per quanto riguarda il mercato MotoGP 2023. Uno storico binomio che si interromperà per decisione del portoghese, che non ha apprezzato la proposta arrivata da KTM. “Hanno fatto il possibile per tenermi in Tech3, ma non è quello che voglio. Mi sono guadagnato il posto nel team ufficiale con i miei risultati. Non manca un po’ di rammarico. “Volevo continuare a lavorare su questo progetto per altri anni… KTM comunque avrà sempre un posto speciale nel mio cuore.” Ora Oliveira si sta guardando attorno, alla ricerca di una nuova sfida. “Non è male parlare con altri costruttori, per capire che opinione hanno di me.” Un futuro però che appare molto nebuloso al momento: tanti piloti per pochi posti…

L’articolo MotoGP: frattura Oliveira-KTM, frecciatine d’addio ed un futuro nebuloso proviene da Motori News.