Dicembre 3, 2021

MotoGP: Marc Marquez racconta il ritorno al Sachsenring, suo circuito preferito

Il countdown è ormai giunto al termine, il campionato mondiale di MotoGP ritorna in pista il prossimo weekend, 19-20 giugno, con l’attesissimo Gran Premio di Germania che si disputerà sul circuito del Sachsenring. L’attesa è rivolta tutta a Marc Marquez, il pilota della Repsol Honda, infatti, correrà su uno dei suoi tracciati preferiti, dove ha conquistato dieci vittorie dal 2010 ad oggi. Come ben sappiamo il Cabroncito è reduce da diversi interventi chirurgici al braccio destro e la sua attuale situazione fisica non è al meglio. Ma molto probabilmente domenica potrebbe salire sul podio, considerato appunto il circuito al lui favorevole. Ecco cosa ne pensa il numero 93.

In una recente intervista, riportata dai colleghi di ‘motosprint’, l’otto volte campione del mondo ha voluto parlare dei fastidi al braccio che continua ad accusare. Dichiara, infatti, che dopo il lunedì di test a Barcellona, la settimana di riposo tra i Gran Premi per recuperare le forze è andata bene. Durante i test hanno lavorato molto e adesso sono arrivati preparati al Sachsenring, dove ha sempre apprezzato moltissimo il tracciato. Quest’anno arrivano in Germania in una situazione diversa dal solito, ma Marquez spera che la pista gli consentirà di essere più competitivo dal punto di vista fisico. Come già accennato in un nostro recente articolo, il Sachsenring è un tracciato che presenta 13 curve in totale, di cui 10 a sinistra e 3 a destra. Ed è proprio questa particolarità che Marc Marquez dovrà sfruttare, in quanto il braccio operato è il destro e quindi poco soggetto a sforzi durante le curve.

In vista del GP del Sachsenring è intervenuto anche il team-mate di Marc Marquez, ovvero Pol Espargarò. Lo spagnolo nell’ultimo GP della Catalogna non è riuscito a portare a casa nessun punto. Dagli ultimi test eseguiti, invece, c’è aria di soddisfazione. Il numero 44 della Honda ha spiegato che arrivano in Germania dopo una bella giornata di test in Spagna. Quelle fatte fino ad oggi sono state gare ardue, dunque è importante rimanere concentrati e fare tutto il possibile questo fine settimana. La Honda è stata forte al Sachsenring in passato e, con ciò che hanno trovato nei test degli ultimi giorni, spera che riusciranno a fare qualche passo avanti. In MotoGP ogni dettaglio è importante, quindi anche un piccolo miglioramento aiuterà molto, soprattutto il sabato. Adesso, afferma Pol, hanno due gare prima della pausa estiva e l’obiettivo è quello di arrivare al riposo con un risultato positivo.

L’articolo MotoGP: Marc Marquez racconta il ritorno al Sachsenring, suo circuito preferito proviene da Motori News.