Maggio 22, 2022

MotoGP: Marquez contro Marquez, duello epico a Portimao

Marc Marquez vs Alex Marquez, a Portimao ecco il primo testa a testa in MotoGP. Una lotta serrata finita solo sulla linea del traguardo. 

marc-alex-marquez-instagram
Alex e Marc Marquez – MotoriNews

Doveva capitare già due anni fa, nell’unica stagione da compagni di squadra. Ma l’infortunio di Marc Marquez ha stravolto tutti i piani e condannato il fratellino esordiente ad essere il cavaliere solitario di una Honda già in difficoltà. A Portimao invece ecco la prima vera battaglia tutta in casa: il #93 ed Alex Marquez infatti non si sono risparmiati. Per la prima volta i due fratelli si sono scontrati non solo in allenamento, ma in MotoGP, su un vero e proprio tracciato mondiale. Purtroppo non per la vittoria, ma è stato un momento intenso e divertente per entrambi in gara. Fratelli che si adorano, Marc in particolare difficilmente va da qualche parte senza Alex. In pista però la parentela non esiste: i sorrisi di orgoglio e soddisfazione visti dopo il GP parlavano chiaro.

“Bastavano 50 metri…”

Alex Marquez se la ride, ma con un pizzico di rimpianto. È lui infatti il pilota che ha perso il duello fraterno, e davvero di un soffio: Marc Marquez infatti ha avuto la meglio per appena 20 millesimi! “Mi bastavano solo 50 metri in più” ha sottolineato il fratello minore. La battaglia infatti è finita solo alla bandiera a scacchi. Ma, oltre ad essersi goduto questa lotta, c’è un altro motivo di soddisfazione. Per la prima volta ha lottato costantemente nelle zone alte: battagliero in qualifica, grande lottatore poi anche in gara. Dopo due piazzamenti ai margini della zona punti e due cadute, il 7° posto finale è una boccata d’aria fresca. Nonché un punto di ripartenza per un’annata importante.

marc-alex-marquez-motogp-instagram
Fratelli Marquez dopo il GP – MotoriNews

L’orgoglio di Marc Marquez

Una battaglia in pista rimandata a lungo per i guai fisici del pluricampione MotoGP. Finalmente ecco il primo round, con Marc Marquez che deve sudarsela contro l’agguerrito Alex, alla miglior gara personale della stagione 2022. Riesce ad avere la meglio per pochissimo e solo al traguardo, ma è fiero della “bellissima battaglia con il fratellino” come l’ha definita via social. Da dire che il sesto posto non era esattamente quello a cui ambiva, puntava a ben più in alto. Ma si è tolto la prima soddisfazione, una lotta tutta fraterna non solo in allenamento, ma in una gara MotoGP. “Abbiamo lottato per la Coppa Honda” ha scherzato Marc Marquez alla fine del GP del Portogallo. Una battaglia che è piaciuta. Meno in effetti i ben 16 secondi di ritardo accusati dal vincitore della corsa Fabio Quartararo…

L’articolo MotoGP: Marquez contro Marquez, duello epico a Portimao proviene da Motori News.