Aprile 18, 2024

MotoGP Test Sepang, day-3: tempi e classifica, Ducati super veloce

La terza e ultima giornata di test MotoGP a Sepang si chiude all’insegna della Ducati. I tempi e la classifica finale.

Pecco Bagnaia (Ansa)
Pecco Bagnaia – Motori.News

Si chiude la terza ed ultima giornata di test MotoGP in Malesia. La pioggia caduta nella notte ha costretto ad iniziare un po’ al rilento a causa della pista ancora umida. Il maltempo ha poi rifatto la sua comparsa nel finale costringendo a rientrare tutti ai box con mezz’ora di anticipo rispetto alla bandiera a scacchi. Il 2023 inizia sotto il segno della Ducati, con la Desmosedici GP23 che chiude al comando e detta la linea.

Con otto prototipi in pista si può pronosticare un altro campionato all’insegna del marchio italiano. Non era scontato, ma la Rossa emiliana è riuscita a fare altri passi in avanti dal punto di vista tecnico. Pecco Bagnaia e gli altri piloti con moto factory hanno lavorato soprattutto sulle configurazioni di aerodinamica e sulla specifica del nuovo motore, che risulta un po’ più aggressivo rispetto alla versione 2022 e quindi necessita di limature in termini di erogazione.

Ducai al comando con Marini e Bagnaia

Luca Marini (VR46)
Luca Marini – Motori.News

Nel bilancio finale di questa prima uscita preseason 2023 c’è da sottolineare lo step di velocità dell’Aprilia, decisamente più alta rispetto al passato: Aleix Espargaró e Maverick Vinales hanno toccato top speed rispettivamente di 330 km/h e 329 km/h nelle qualifiche del GP di Sepang 2022, mentre oggi hanno girato a 337.5 km/h, la stessa velocità raggiunta dalla Ducati Desmosedici GP23.

La Yamaha ha svolto delle prove di aerodinamica, Fabio Quartararo ha girato con una nuova carena più grande sul davanti. Anche Franco Morbidelli ha testato varie configurazioni di carene. Piccoli passi avanti anche per la Honda di Marc Marquez che riesce a centrare la top 10 ma la RC213V è ancora lontana dal trovare il passo per stare con le dirette avversarie.

Il miglior crono della terza giornata di test in Malesia porta la firma di Luca Marini con la Ducati GP22 in 1’57″889 davanti al compagno di Academy Pecco Bagnaia a soli 80 millesimi. Terzo miglior tempo per l’Aprilia di Maverick Vinales, davanti ad un altro pilota della Ducati, Enea Bastianini, che lamenta un gap di 260 millesimi. 5° Jorge Martin che ha siglato il best lap al sabato, a seguire Aleix Espargarò, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi. Chiudono la top 10 i fratelli Alex e Marc Marquez. Il prossimo test preseason MotoGP si svolgerà a Portimao l’11 e 12 marzo.

Test MotoGP Sepang, day3: tempi e classifica finale

1 Marini, Ducati, 1’57″889
2 Bagnaia, Ducati, +0.080
3 Viñales, Aprilia, +0.147
4 Bastianini, Ducati, +0.260
5 Martin, Ducati, +0.315
6 Aleix Espargaró, Aprilia, +0.418
7 Di Giannantonio, Ducati, +0.455
8 Bezzecchi, Ducati, +0.474
9 Alex Marquez, Honda, +0.496
10 Marc Marquez, Honda, +0.777
11 Raúl Fernández, Aprilia, +0.812
12 Mir, Honda, +0.895
13 Pol Espargaró, GASGAS, +0.908
14 Brad Binder, KTM, +0.923
15 Zarco, Ducati, +0.963
16 Miller, Ducati, +1.012
17 Oliveira, Aprilia, +1.033
18 Rins, Honda, +1.043
19. Quartararo, Yamaha, +1.054
20 Morbidelli, Yamaha, +1.097
21 Nakagami, Honda, +1.646
22 Augusto Fernández, GASGAS, +1.771
23 Crutchlow, Yamaha, +2.034
24 Bradl, Honda, +2.546

L’articolo MotoGP Test Sepang, day-3: tempi e classifica, Ducati super veloce proviene da Motori News.