Nuova Alfa Romeo Giulietta, probabile ritorno nel 2025

Nuova Alfa Romeo Giulietta, probabile ritorno nel 2025

Alfa Romeo farà segnare probabilmente il suo anno peggiore di sempre, a livello di vendite, in questo 2021. La Casa del Biscione potrebbe non arrivare nemmeno a quota 60 mila unità consegnate, nell’intero anno solare, in tutto il mondo. Complici un mercato ancora in forte crisi ed una gamma di modelli ridotta all’osso e con diversi anni sulle spalle, le vendite stanno ulteriormente calando rispetto ad un già tribolato 2020.

Con Stellantis, però, ci sarà un cambio di rotta netto. Ci vorrà un po’ di attesa, poichè i prossimi modelli in arrivo non possono essere pianificati dall’oggi al domani, ma la reazione ci sarà.

Entro la fine dell’anno ne sapremo qualcosa in più, dato che dovrebbe essere varato e presentato il piano industriale di rilancio del marchio. Ad oggi di certo c’è l’arrivo della Tonale (presentazione a Ginevra nel febbraio 2022 e vendite dal 4 giugno 2022) ed il lancio della concept Palade. Quest’ultima sarà mostrata sempre a Ginevra, in attesa del modello definitivo previsto per fine 2023.

Appare sempre più probabile, comunque, i rientro di Alfa Romeo nel segmento C anche con una berlina. Da confermare, ma possibile, che attorno al 2025 possa tornare l’Alfa Romeo Giulietta.

L’immagine di copertina ci è stata concessa dal designer Mirko Del Prete. La foto non è ovviamente ufficiale, si tratta di un render. Di seguito i link alle sue pagine LinkedIn ed Instagram:

PROFILO LINKEDIN MIRKO DEL PRETE

PROFILO INSTAGRAM MIRKO DEL PRETE

L’altro designer Tommaso D’Amico ha immaginato anche il ritorno di un’Alfa Romeo Giulietta spider, come mostrato nel video del suo canale Youtube.

La nuova Alfa Romeo Giulietta potrebbe nascere su piattaforma STLA Medium ed essere proposta sempre come vettura di segmento C, lunga poco meno di 440 cm. Il CEO di Alfa Romeo Jean Philippe Imparato ha detto che nel futuro del marchio ci sarà molto spazio per la tecnologia elettrica.

Questa sarà portata sulle vetture della Casa del Biscione quando potrà davvero regalare emozioni e piacere di guida comparabile o migliore rispetto a quanto accade oggi per le versioni “tradizionali”.

Potremmo dunque aspettarci, inizialmente, un’Alfa Romeo Giulietta elettrica, ma anche ibrida plug-in, con potenze comprese tra 150 e 350 CV almeno. Design in stile Tonale e tecnologia tale da inserire il modello nel segmento premium. Sapremo solo nei prossimi mesi se una nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta arriverà davvero.

L’articolo Nuova Alfa Romeo Giulietta, probabile ritorno nel 2025 proviene da Motori News.

Redazione

Redazione