Nuova Alfa Romeo Stelvio 2022: restyling dopo l’arrivo del suv Tonale

Nuova Alfa Romeo Stelvio 2022: restyling dopo l’arrivo del suv Tonale

Non è ancora da dare per certo, ma sembra hce anche il debutto del restyling dei modelli Alfa Romeo Stelvio e Giulia sia in ritardo. La data precisa è ancora da stabilire, ma difficilmente potremo vedere il facelift di metà carriera entro la fine del 2021. A farci intuire tale ritardo è stato proprio Jean-Philippe Imparato, nuovo CEO di Alfa Romeo.

Nelle ultime interviste concesse, Imparato si è soffermato solamente sulla nuova Alfa Romeo Tonale, dichiarando che la presentazione di tale modello sarà fondamentale per il futuro del brand. Il nuovo C suv dovrà dare una svolta alle vendite e sarà anche il primo modello elettrificato della Casa. I maggiori tempi di sviluppo sono motivati dal fatto che sin da subito ci saranno le proposte ibride plug-in e che queste saranno più potenti ed efficienti rispetto a quanto visto sulle Jeep Renegade e Compass.

Un po’ in secondo piano, quindi sembra siano passati i modelli che compongono attualmente l’offerta della Casa del Biscione, ovvero l’Alfa Romeo Stelvio e la Giulia.

Per entrambe sembra che il debutto sia stato ritardato alla primavera del 2022, in contemporanea o subito dopo il lancio della Tonale. Si ipotizza che comunque i due modelli rivisti entrino in commercio tra marzo e giugno 2022.

DETTAGLI DEL RESTYLING

Poco cambierà negli interni, già rivisti e migliorati circa un anno fa. Vedremo importanti novità fuori tra cui i fari Full LED di serie, mascherina e paraurti rivisti con dettagli ripresi dalla Tonale. Ci saranno probabilmente nuove colorazioni e cerchi in lega inediti. Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese dai video Youtube di Fabulous Latin Letras e di Rons Rides.

Diversi aggiornamenti li troveremo nella gamma motorizzazioni. Se le motorizzazioni a gasolio non dovrebbero cambiare con il 2.0 a 4 cilindri da 160, 190 e 210 CV, probabilmente assisteremo all’introduzione del 2.0 MHEV da 330 CV (unità micro ibrida) con sistema a 48 V. Probabile anche una sua versione meno potente, attorno ai 250 CV, per non avere problematiche di super bollo.

Ancora da capire se debutterà il nuovo 1.5 Firefly da 180 e da 215 CV che dovrebbe arrivare anche sulla più piccola Tonale. Il listino prezzi della nuova Alfa Romeo Stelvio dovrebbe mantenersi in linea con quello attuale o con leggeri ritocchi verso l’alto.

L’articolo Nuova Alfa Romeo Stelvio 2022: restyling dopo l’arrivo del suv Tonale proviene da Motori News.

Redazione

Redazione