Nuova Jeep Compass: ecco tutte le novità del restyling

Nuova Jeep Compass: ecco tutte le novità del restyling

La nuova Jeep Compass, sottoposta al restyling, si rinnova sotto ogni aspetto: estetica, tecnologia, comfort e sicurezza. Di seguito tutte le novità.

ESTERNI

Qualche ritocco all’estetica. La leggendaria griglia a sette feritoie è ancora lì, naturalmente, ma il disegno del frontale ora ha un andamento più orizzontale e le luci diurne si spostano in alto.

Con una lunghezza di 440 cm e una larghezza di 187 cm la Compass risulta il giusto compresso di taglia per essere gestibile anche per un uso cittadino.

INTERNI

Calandosi all’interno dell’abitacolo si nota subito un ambiente più moderno e sofisticato. Un aggiornamento con anche risvolti pratici, in quanto sono riusciti a ricavarne vani oggetti e tasche più capienti. In fase di configurazione sono state poi aggiunte numerose opzioni di personalizzazione per finiture e rivestimenti interni.

Lo spazio all’interno è più che sufficiente, sia davanti che dietro. Il bagagliaio da 430 litri permette inoltre di effettuare tranquillamente anche le gite che richiedono più attrezzatura.

MOTORI

La gamma propulsori della nuova Compass prevede motorizzazioni benzina, diesel e ibrida elettrica plug-in, tutte omologate Euro 6D Final.

La gamma benzina prevede il 1.3 turbo a quattro cilindri con due livelli di potenza: da 130 CV e 270 Nm di coppia massima con cambio manuale a sei marce e da 150 CV e 270 Nm di coppia massima, in abbinamento al cambio a doppia frizione DDCT. Entrambe disponibili unicamente con la trazione anteriore.

Il 1.6 litri diesel ora è in grado di erogare 130 CV a 3.750 giri/min e 320 Nm di coppia a 1.500 giri/min ed è abbinato al cambio manuale a sei marce e alla trazione anteriore.

In versione ibrida il propulsore a benzina è affiancato da un’unità elettrica da 60 CV, installata al posteriore. Le potenze combinata vanno da 190 CV (versioni Longitude e Limited) a 240 CV (Trailhawk e S) di potenza. La coppia prodotta è di 250 Nm per il motore termico e di 270 Nm per l’elettrico.. Il cambio è automatico a sei marce e la trazione è integrale eAWD.  Il pacco batterie, ricaricabile anche durante la marcia, è da 11,4 kWh.

Questa versione plug-in è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h  in circa 7,5 secondi (in base alla versione) e la velocità massima è pari a 130 km/h in modalità elettrica e fino a 200 km/h in modalità ibrida. In modalità 100% elettrica si viaggia a zero emissioni per circa 48 km.

INFOTAINMENT

La nuova Jeep Compass è equipaggiata con l’ultima generazione del sistema Uconnect, che offre il nuovo display ultra HD da 10,1”. Il nuovo sistema Uconnect 5 dispone di un processore cinque volte più veloce rispetto quello della generazione precedente. Oltre alle mappe per la navigazione ora vi è la possibilità di interazione Natural Language con riconoscimento vocale avanzato, che permette di dialogare con la vettura controllando i parametri, impostando il climatizzatore e scegliendo la musica preferita. Questa funzionalità è integrata nella vettura con il navigatore TomTom e si attiva in vivavoce con il comando ‘Ehi Jeep’.

SICUREZZA

Quanto riguarda il comparto “sicurezza alla guida” la nuova Jeep Compass arricchisce e non poco la sua dote. Da ora disponibili: Traffic Sign Recognition, l’Intelligent Speed Assist, il Drowsy Driver Alert, l’Automatic Emergency Braking with Pedestrian and Cyclist Recognition e l’Highway Assist.

PREZZI

Il listino prezzi in Italia parte da 29.850 € per le versioni equipaggiate con motore 1.3 benzina da 130 CV in allestimento Longitude, fino a raggiungere il top di gamma con le versioni Trailhawk ed S 4xe con motorizzazione plug-in hybrid a 49.200 €.

L’articolo Nuova Jeep Compass: ecco tutte le novità del restyling proviene da Motori News.

Redazione

Redazione