Agosto 20, 2022

Nuova Mercedes Vision EQXX, l’elettrica del futuro della casa tedesca

800_eqxx2

Nata sotto l’attento sguardo degli ingegneri tedeschi la nuova Vision EQXX butta un occhio al futuro del mondo automotive. Prestazione. Accattivante. Molto tecnologica. Tre parole che non bastano per descriverla visto le molte caratteristiche che la vettura ha portato sul mercato.

Il prototipo è stato presentato in occasione del CES 2022 di Las Vegas e ha già sbalordito il mondo. Nuove le dotazioni. Nuovo lo stile e nuove le prestazioni. Questa vettura non sarà una auto che finirà con ka messa in produzione la vendita, ma porterà tutta la gamma Mercedes a un nuovo livello.

Caratteristiche della Mercedes Vision EQXX

Partendo dalla parte estetica la EQXX ha una carrozzeria, che, come si dice, fa andare veloce l’auto anche da ferma. Infatti, questa è stata sviluppata per le prestazioni e per massimizzare l’autonomia. Il coefficiente aerodinamico è dei più bassi di sempre 0,17 Cx.

Forma a “goccia” molto tondeggiante. Partendo dall’anteriore abbiamo un muso molto curvo che prende aria dalla strada e la porta gradualmente verso il tetto.

Questo ha anche lui linee curve che lo portano a rendere spiovente verso il posteriore, chiudendosi nel portabagagli. Questa linea ricorda molto quella dei treni ad alta velocità. La vettura si conclude con un posteriore corto e secco. Il passo è di 280 cm e peso 1750 Kg.

800_eqxx2

Il suo evoluto modo di “perforare” l’aria gli consente performance avanzate e più importante gli consente di raggiungere i 1.000 Km di autonomia.

Interni della EQXX

L’abitacolo della vettura vede uno stile avveniristico e pieno di funzionalità. Linee pulite, ma nuove fanno sentire il pilota al centro del progetto. Salta all’occhio l’enorme schermo/cruscotto da 47,5 pollici con risoluzione da 8K. Questo comanda tutte le funzionalità della vettura dall’infotainment ai comandi “meccanici”.

Gli interni strizzano l’occhio alla sostenibilità e infatti partendo dai sedili che sono stati realizzatia con un materiale derivato dai cactus, le maniglie, invece, in fibra Biosteel di AMsilk, la pelle, invece, è vegana ricavata dai funghi.

Motore e prestazioni

La Mercedes monta un singolo motore elettrico posizionato sull’asse posteriore che porta la potenza alle due ruote su questo asse. Sviluppa ben 201 CV e ha come parola chiave “efficienza”.

Il pacco batteria si può definire il fulcro della vettura visto le ambite prestazioni che vuole raggiungere in termini di autonomia. Questo è costituito da batterie da 900 volt. Sviluppate in collaborazione tra i settori High Performance Powertrains (HPP) e la Mercedes Grand Prix.

La capacità è di 100 KWh e il sistema è stato migliorato. Ora più piccolo del 50% e più leggero del 30%.

Le dotazioni non finiscono qui, infatti sul tetto sono presenti 117 celle solari che garantiscono alla vettura una maggiore autonomia, precisamente di 25 km.

Non sono state divulgate notizie sul prezzo e sulla data di uscita. Sicuramente però possiamo dire che sarà di un listino importante.

L’articolo Nuova Mercedes Vision EQXX, l’elettrica del futuro della casa tedesca proviene da Motori News.