Ottobre 28, 2021

Nuova Porsche 928, render della sportiva in chiave moderna

La Porsche 928 ha sbalordito il mondo nel 1977 combinando a uno stile futuristico, grandi prestazioni e un’ottima maneggevolezza. Inizialmente progettata con l’obiettivo di succedere alla leggendaria 911, le vendite non sono mai decollate, con un totale di 61.000 unità vendute. Il ciclo di produzione è stato comunque duraturo, ben 18 anni.

Nonostante ciò, la 928 ha una fedele fanbase. Tra questi, vi è il designer automobilistico brasiliano Guilherme Knop che, affascinato dalle linee della 928, ha deciso di mettere alla prova le sue abilità e creare una versione moderna della granturismo con l’aiuto dell’esperto di CGI João Schendel.

Alla base della reinterpretazione della Porsche 928 c’è la volontà di seguire l’elettrificazione di massa che sta subendo il mondo del automotive. Tuttavia immaginare la moderna 928 come una granturismo completamente elettrica non ha portato cambiamenti drammatici alla sua forma caratteristica. La concept car digitale rimane pertanto fedele al layout dell’originale. Immgine di copertina dal video Youtube di O Design:

Come tutte le auto moderne, l’ipotetica erede della 928 è cresciuta di dimensioni. Il designer ha mantenuto il cofano lungo, i parafanghi squadrati, la linea del tetto spiovente e il caratteristico montante B, semplificando alcuni dettagli per un look più pulito e rendendo la carrozzeria più muscolosa.

Nella parte anteriore, i fari sono posizionati accanto al cofano piatto, sottolineando gli ampi parafanghi. La loro forma arrotondata ricorda le unità pop-up originali e la grafica a LED a quattro punti segue l’ultima tendenza di design di Porsche.

La grande apertura nera sul paraurti anteriore è per lo più coperta poiché un’auto completamente elettrica non ha bisogno della stessa quantità di raffreddamento. Il suo scopo principale è quello di ricordare i modelli GT di Porsche, rendendo la parte anteriore più sportiva con l’aiuto dello splitter.

Spostandosi sul retro, una 928 non è una 928 senza il grande lunotto posteriore e i caratteristici finestrini posteriori laterali a forma triangolare. Le luci posteriori posizionate in alto sono molto più sottili e presentano una grafica full-LED.

All’interno, il bellissimo volante attira l’attenzione con i suoi chiari riferimenti al passato. Questa volta appare però modernizzato grazie agli inserti in alluminio. Il cruscotto è realizzato con un unico display, il quale ci ricorda molto quello della Mercedes EQS. Il display si sviluppa con un quadro strumenti digitale, un touchscreen centrale, un pannello a sfioramento sulla console centrale e uno schermo per il passeggero anteriore. Sembra che l’unica cosa analogica sia il tradizionale orologio sulla parte superiore del cruscotto poiché anche tutti i comandi sono sensibili al tocco.

Non abbiamo più foto dell’abitacolo, ma considerando la posizione dei due sedili anteriori, dietro ci sarebbe abbastanza spazio per due bambini o un bel po’ di bagagli. Altre immagini dell’articolo sono state prese dal video Youtube di Rorocar:

Data la sua natura completamente elettrica, ci sarebbe anche un secondo vano bagagli nella parte anteriore, rendendo la 928 ancora più pratica per i viaggi più lunghi.

L’articolo Nuova Porsche 928, render della sportiva in chiave moderna proviene da Motori News.