Maggio 22, 2022

Patente di guida, controlla subito la tua: se ti beccano così scatta il ritiro

Patente di guida deteriorata o illeggibile? Fate attenzione potreste rischiare di farvela ritirare, meglio richiedere subito un duplicato.

patente guida
patente di guida – Motori.news

E’ inevitabile che, col passare del tempo, i nostri documenti si deteriorino. I motociclisti che guidano le due ruote tutto l’anno, conoscono molto bene il problema. Sarà sicuramente capitato di guidare sotto la pioggia, tornare a casa zuppi dalla testa ai piedi, e ritrovarsi il portafoglio completamente bagnato e i documenti che si incollavano uno con l’altro.

Ma anche le categorie di guidatori con un tetto sopra la testa, possono trovarsi la la patente sbiadita. Il calore del portafoglio, dopo un po’ di anni, fa perdere il colore alle patenti sbiadendole. Senza considerare che, pur essendo ancora poche in circolazione, forse quasi estinte, le patenti un tempo erano di carta e il più delle volte attaccate con lo scotch o peggio con la colla.

Patente rotta o rovinata ? ecco cosa si rischia

Sebbene non vi sia nessun codice che spieghi cosa accade ad un guidatore se trovato di patente illeggibile, meglio fare molta attenzione. Nel caso, l’automobilista in questione, viene fermato dall’organo che effettua la vigilanza, deve mostrare, al pubblico ufficiale, i suoi documenti. Sarà proprio quest’ultimo ad effettuare i controlli di validità e leggibilità del documento.

Se il documento risulta illeggibile o troppo deteriorato, come succedeva alle vecchie patenti, a discrezione del pubblico ufficiale il documento può essere revocato. Dato che il documento non assolve più alla sua funzione di riconoscimento della persona.

Quindi se vi trovate nelle condizione di avere una patente illeggibile o deteriorata, e l’autorità che vi controlla il documento decide di ritirarlo, l’unica sanzione che andrete incontro sarà il ritiro. Il documento verrà ritirato e trasmesso alla Motorizzazione Civile che procederà automaticamente a iniziare le procedure per il rilascio del duplicato. Sarà vostra premura, successivamente, disporvi di tutta la documentazione necessaria per far si che, la motorizzazione, effettui la generazione del nuovo documento.

motorizzazione roma sud
motorizzazione roma sud – Motori.news

Quanto costa richiedere il duplicato?

Anche se non si riceve nessuna multa per l’illeggibilità o il deterioramento, la richiesta del duplicato non è esente da costi. Ci sono due bollettini da pagare, e la cifra si aggira sui 40 euro circa, vi spieghiamo le procedure da seguire nelle righe sotto.

Il modello da presentare alla Motorizzazione Civile è il TT2112, scaricabile anche online. Av

rete la necessità di fare due fotografie formato fototessera e munirvi della fotocopia del vostro codice fiscale. Un versamento con il bollettino postale prestampato 9001 di euro 10,20 euro, ed un altro su bollettino postale prestampato 4028 di 32,00 euro. Se volete la consegna nella vostra abitazione, cosi da evitarvi di tornare alla Motorizzazione, dovrete pagare altri 6.86 euro direttamente a Poste italiane.

Potete recarvi direttamente in motorizzazione nel caso che la patente vi venga ritirata, dato che gli organi predisposti sono tenuti a comunicarlo agli uffici di competenza. Qualora la patente sia in scadenza o già scaduta dovete obbligatoriamente munirvi di certificato medico in bollo ed allegarlo alla pratica.

L’articolo Patente di guida, controlla subito la tua: se ti beccano così scatta il ritiro proviene da Motori News.