Maggio 22, 2022

Se ti tamponano da dietro non ti scordare di fare questa azione | Perdi tutti i soldi

Se sei alla guida del tuo veicolo, ma ti tamponano da dietro, non dimenticare mai di fare questa cosa. Il rischio è di vedersi anche attribuita la colpa

Tamponamento soldi
Tamponamento da dietro, soldi – Motori.News

Il Codice della Strada, quella che rappresenta la Bibbia di tutti noi automobilisti, ci indica i diritti e i doveri e i comportamenti, che dobbiamo tenere quando siamo alla guida, pena sanzioni più o meno elevate e, a volte, il ritiro della patente.

Ti tamponano da dietro? Non fare questo errore o sono dolori!

Come dicevamo, il Codice della Strada ci da un indirizzo generale, ma non c’è bisogno di un manuale per spiegarci che, quando guidiamo, dobbiamo tenere un atteggiamento di prudenza e di rispetto, che dobbiamo essere vigili e non in preda al sonno o a sostanze stupefacenti, e che la nostra macchina deve essere efficiente.

Nonostante tutte queste precauzioni, che noi osserviamo, può capitare che invece qualcuno non stia attento come noi, e magari ci venga a tamponare da dietro. Questo succede, soprattutto perché non si rispetta la distanza di sicurezza, tra un veicolo e l’altro.

Può capitare infatti che un altro veicolo si trovi (senza rispettare le norme) ad una distanza troppo vicina alla nostra. Basta che dobbiamo ritrovarci a fare una frenata più forte delle altre, e è un attimo che la macchina che ci segue ci da una botta da dietro.

Tamponamento da dietro
Tamponamento da dietro – motori.news

Quando veniamo coinvolti in un tamponamento, dobbiamo prima accertarci che tutti i soggetti coinvolti siano integri fisicamente, e che nessuno si sia fatto male. Chi tampona in maniera lieve, viola il Codice e deve pagare una multa che varia tra i 41 e i 169 euro. Se invece il tamponamento è serio e produce danni, la multa va dagli 84 ai 33 euro.

Quando il tamponamento è grave e causa danni a cose e soprattutto persone, la sanzione prevista copre un range che va dai 419 euro fino ad arrivare a 1682 euro. E in questo ultimo caso, qualora sussistano, possono ravvedersi anche gli estremi per applicare delle sanzioni penali per lesioni, o per omicidio colposo.

Vittima di un tamponamento: La procedura da seguire

Come dicevamo, la prima cosa da fare in caso di collisione tra veicoli, di cui ci dobbiamo sincerare, è che tutti stiano bene. Altra cosa da fare subito, soprattutto se il tamponamento è lieve e non c’è bisogno di chiamare le forze dell’ordine, dobbiamo fare un Cid (constatazione amichevole di incidente, quello che si chiama Modello CAI).

Modulo CAI
Modulo CAI – motori.news

Il modello CAI (ne dovremmo sempre tenere uno in macchina) è uno strumento fondamentale. Si tratta di compilare tutti gli estremi del tamponamento, e soprattutto di apporre le firme in calce allo stesso, dei due guidatori nel documento. Questo passo ci previene da qualsiasi possibile situazione di eventuale ‘furbizia’ da parte di chi ci ha preso da dietro.

Infatti se non facciamo il CAI, e non lo facciamo firmare, quando poi si tratta di rivalersi sull’assicurazione c’è la possibilità che il tamponatore dia un versione ‘diversa’ da quella realmente accaduta, e da ‘innocenti’ possiamo facilmente passare a ‘colpevoli’ al cinquanta per cento.

Quindi la raccomandazione è di fare sempre il CAI quando ci tamponano da dietro.

L’articolo Se ti tamponano da dietro non ti scordare di fare questa azione | Perdi tutti i soldi proviene da Motori News.