Maggio 16, 2022

Test Sepang day-1: tempi e classifica finale, brivido Marc Marquez

Aprilia al comando nella prima giornata di Test Irta a Sepang. La classifica, i tempi e l’analisi: Enea Bastianini miglior pilota Ducati.

La prima giornata di test Irta MotoGP a Sepang si chiude con le due Aprilia RS-GP22 al comando. Miglior crono di Aleix Espargarò in 1’58″371 seguito dal compagno di team Maverick Vinales a soli 13 millesimi. Il maggiore dei fratelli di Granollers ha siglato il best lap al 9° dei suoi 42 giri, forte anche della giornata dello shakedown tenuta lo scorso mercoledì.

Marc Marquez (foto HRC)
Marc Marquez nel test di Sepang (foto HRC)

Terzo tempo per la Suzuki di Alex Rins che si piazza a 100 millesimi dal miglior crono di giornata, seguito da Enea Bastianini con la Ducati GP21. Il giovane romagnolo ha continuato a lavorare sulla base già provata a Jerez senza grandi modifiche: “Non abbiamo fatto il time attack, ci proveremo domani. Abbiamo fatto una buona prestazione senza montare le soft e senza girare come assassini“. Alle sue spalle un’altra Ducati, quella con specifiche factory di Johann Zarco distanziato di mezzo secondo dalle Aprilia.

Caduta per Marquez, Bagnaia lontano

Il campione in carica Fabio Quartararo porta la sua Yamaha M1 al sesto posto e si conferma pilota di riferimento per il marchio Yamaha. Sarà interessante ascoltare le sue considerazioni, dato che richiede da mesi più velocità massima per la sua moto. Chiudono la top-10 della prima giornata di test Joan Mir, Marc Marquez, Pol Espargarò e Marco Bezzecchi (miglior rookie di giornata). L’otto volte iridato della Honda ha rimediato una caduta al mattino, ma fortunatamente senza conseguenze.

Per quanto concerne la velocità massima raggiunta sul rettilineo principale di Sepang, lungo poco più di 900 metri, la miglior top speed va proprio a Marc Marquez che ha toccato i 337,5 km/h, seguito da Pecco Bagnaia che raggiunge i 336,4 km/h. Per il pilota catalano è stato un ritorno importante sulla RC213V, dopo aver corso la sua ultima gara a Misano-2 lo scorso ottobre. A sua disposizione nel box c’erano tre prototipi: una moto 2021 e due in versione 2022 con due pacchetti aerodinamici differenti.

Le Ducati del team factory hanno lavorato maggiormente sull’affinamento dei dettagli. Diverse le novità tecniche portate dagli ingegneri di Borgo Panigale, soprattutto a livello di ciclistica e aerodinamica, oltre ad una nuova specifica di motore V4. Pecco Bagnaia 19°, Jack Miller 22°. Domenica 6 febbraio si ritorna in pista per la seconda giornata di test a Sepang. Poi sarà tempo di rimontare le casse e volare in Indonesia per il secondo test in programma dall’11 al 13 febbraio.

Test Sepang, la classifica del day-1

1. Aleix Espargaró, Aprilia, 1’58″371

2. Maverick Viñales, Aprilia, 1’58″384

3. Alex Rins, Suzuki, 1’58″471

4. Enea Bastianini, Ducati, 1’58″638

5. Johann Zarco, Ducati, 1’58″946

6. Fabio Quartararo, Yamaha, 1’59″002

7. Joan Mir, Suzuki, 1’59″067

8. Marc Marquez, Honda, 1’59″287

9. Pol Espargaró, Honda, 1’59″353

10. Marco Bezzecchi, Ducati, 1’59″468

11. Cal Crutchlow, Yamaha , 1’59″558

12. Takaaki Nakagami, Honda, 1’59″634

13. Raul Fernandez, KTM, 1’59″682

14. Brad Binder, KTM, 1’59″784

15. Alex Marquez, Honda, 1’59″913

16. Miguel Oliveira, KTM, 1’59″945

17. Jorge Martin, Ducati, 1’59″949

18. Luca Marini, Ducati, 1’59″966

19. Francesco Bagnaia, Ducati, 2’00″027

20. Fabio Di Giannantonio, Ducati, 2’00″047

21. Franco Morbidelli, Yamaha, 2’00″107

22. Jack Miller, Ducati, 2’00″177

23. Andrea Dovizioso, Yamaha, 2’00″342

24. Remy Gardner, KTM, 2’00″470

25. Darryn Binder, Yamaha, 2’00″818

26. Sylvain Guintoli, Suzuki, 2’01″390

27. Lorenzo Savadori, Aprilia, 2’04″385

L’articolo Test Sepang day-1: tempi e classifica finale, brivido Marc Marquez proviene da Motori News.