Maggio 22, 2022

Valentino Rossi ritorna al Mugello: open track day con la Yamaha

Valentino Rossi ritorna al Mugello sulla sua Yamaha R1 per una giornata di test con gli allievi della VR46 Academy.

Valentino Rossi (Instagram)
Valentino Rossi – Motori.News

Niente e nessuno possono fermare Valentino Rossi e la sua passione per moto. Non sarà certo l’addio alla MotoGP ad allontanarlo dalle piste, né l’arrivo di sua figlia Giulietta, né il nuovo impegno nel Fanatec GT WCE con l’Audi R8 GT3. Nei giorni scorsi il 43enne di Tavullia, a pochi giorni di distanza dal primo test ufficiale con il team belga Wrt al Paul Ricard, ha tenuto una sessione di allenamento al Mugello.

Insieme al Dottore c’erano i ragazzi della VR46 Riders Academy a cui continua a dispensare consigli utili. Il primo week-end mondiale in Qatar ha visto il trionfo di Andrea Migno in Moto3 e di Celestino Vietti in Moto2, due risultati straordinari che premiano il lavoro svolto dalla VR46, da Alessio Salucci e Alberto Tebaldi insieme agli altri collaboratori storici. Valentino Rossi ha girato con la sua Yamaha R1, a dimostrazione del suo indelebile amore per il marchio di Iwata nonostante il team Mooney VR46 sia legato a Ducati in classe regina.

Valentino Rossi presto nel paddock MotoGP

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46)


Un open track day di puro spettacolo che i fan hanno potuto visionare solo tramite alcuni scatti e un video pubblicati sui social. In azione sul tracciato toscano c’erano anche delle Ducati Panigale Panigale V4 S in dotazione ai piloti legati alla Casa di Borgo Panigale: Marco Bezzecchi, Luca Marini e Pecco Bagnaia. Nonostante non sia presente ai box, il nove volte iridato continuerà a seguire da vicino i suoi allievi, ma la sua presenza è prevista in almeno quattro o cinque appuntamenti del calendario 2022.

Suo fratello Luca Marini alla vigilia della gara in Indonesia ha annunciato che presto il fratello maggiore sarà ai box del suo team VR46, magari riuscendo a portare “quel tocco di magia” che lo contraddistingueva quando era un pilota. Nei giorni scorsi Valentino Rossi si è allenato anche al Ranch di Tavullia, come quasi ogni settimana insieme agli allievi, in tandem con Andrea Dovizioso e Lorenzo Savadori, ospiti speciali per una sola giornata.

Per rivedere il Dottore nel paddock della MotoGP dovremo attendere l’arrivo del Motomondiale in Europa. Invece il 2-3 aprile esordirà nel GT WCE a bordo della sua Audi R8 GT3 sul circuito di Imola e sarà sicuramente un tripudio mediatico per la leggenda della MotoGP che proseguirà le sue gesta epiche sulle quattro ruote.

L’articolo Valentino Rossi ritorna al Mugello: open track day con la Yamaha proviene da Motori News.