Maggio 22, 2022

Valentino Rossi, super esordio a Imola: chiacchierata con Lewis Hamilton

Buon esordio di Valentino Rossi nelle prove libere del GT WCE a Imola. Il campione di Tavullia chiacchiera a distanza con Lewis Hamilton.

Valentino Rossi (GT WCE)
Valentino Rossi – Motori.News

Valentino Rossi è sceso in pista per le prove ufficiali del primo round del Fanatec GT WCE. Il campione di Tavullia ha esordito nella sua nuova avventura con le quattro ruote sul circuito di Imola, in attesa della gara di 3 ore che si terrà domenica 3 aprile. Insieme ai compagni di squadra Nico Muller e Frederic Vervisch ha segnato il sesto posto, per il 43enne appena mezz’ora al volante dell’Audi R8 GT3, per prendere confidenza con la pista e la vettura.

Il Dottore è sceso in pista al 36° minuto delle prove libere a Imola, quando il collega elvetico Vervisch gli ha ceduto il volante dell’Audi #46. Nonostante qualche bandiera gialla che lo ha costretto ad alcuni giri a vuoto, Valentino Rossi ha preso le misure in vista della grande sfida di domani. C’è ancora margine di miglioramento e la concreta possibilità di puntare al podio, dal momento che il gap dal best lap è di appena due decimi di secondo. Il nove volte iridato ha girato circa 2 secondi più lento rispetto agli esperti colleghi del team Wrt.

Valentino Rossi dialoga con Lewis Hamilton

Audi R8 GT3 (GT WCE)
Audi R8 GT3 – Motori.News

Non sarà certo facile l’impresa di Imola per il pesarese e il suo team, considerando che ci sono ben 27 auto in un fazzoletto di un secondo. Ma di certo Valentino Rossi è la figura centrale del GT WCE. Da Imola ha parlato con Lewis Hamilton in occasione dell’IWC Signature Talk di Ginevra. “Sono molto emozionato perché per me inizia un nuovo capitolo, il secondo della mia carriera”, dice la leggenda della MotoGP al campione della Mercedes F1. Quando gli viene chiesto se un giorno gareggerà nel Circus risponde: “Purtroppo sono troppo vecchio“.

Rossi e Hamilton hanno tenuto un test a Valencia nel 2019, organizzato dallo sponsor in comune Monster. “Sono sempre stato un grande tifoso di Vale“, ha detto Lewis Hamilton. “L’ho visto correre e vincere e sono stato ispirato dalla sua dedizione e concentrazione. Da ragazzino volevo correre in moto, ma mio padre non me lo permetteva perché diceva che era troppo pericoloso. Per questo ho preferito le macchine. Penso sia stata una decisione giusta, contro Valentino non avrei vinto così tanto”.

Infine Valentino Rossi ricorda la splendida esperienza vissuta al Ricardo Tormo al volante della monoposto Mercedes, mentre Lewis Hamilton è salito in sella alla Yamaha M1. “Abbiamo avuto la possibilità di passare un po’ di tempo insieme e senza pressione. Tutti i piloti della F1 amano la MotoGP e viceversa, sono le due principali classi del motorsport. Mi sono divertito a guidare la sua vettura di F1… E’ stato un grande giorno che non dimenticherò mai“.

L’articolo Valentino Rossi, super esordio a Imola: chiacchierata con Lewis Hamilton proviene da Motori News.