Ottobre 6, 2022

Wolkswagen, più di 700 mila auto ritirate per questo difetto: alto rischio d’incendio

La Volkswagen si trova difronte ad un nuovo problema, sono già state richiamate 700mila auto per questo difetto, su due sue vetture.

Ritirate auto Wolswagen
Ritirate auto Wolswagen – Motori.News

La Volkswagen entra in un nuovo incubo, causato da un problema su due sue vetture. La casa tedesca ha già richiamato 700mila auto, che sembrano essere interessate a questa nuova problematica. Il danno per questo difetto è molto serio, visto che rischia di far incendiare l’auto. L’azienda si è messa subito all’opera, ma questo sicuramente provocherà uno slittamento della produzione, un nuovo guaio quindi per il Gruppo, che già ne aveva troppi.

Vediamo da vicino questo problema

Il problema in questione riguarda per l’appunto due modelli. Questi modelli sono la Tiguan e la Touran, e gli esemplari a rischio sono quelli fabbricati prima del 5 luglio di quest’anno. Il difetto in questione si trova sul modulo a LED installato in questi modelli, che causa un surriscaldamento, ed il calore provoca un cortocircuito. Questo cortocircuito sé è a livelli enormi, rischia di far partire un incendio, causando così un danno irreparabile all’auto. Questa vicenda è stata riportata dall’agenzia di stampa tedesca Reuters.

Foto della Tiguan
Questa è la Tiguan che nel modello di quest’anno come detto ha un problema – motori.news

La casa si è subito messa a lavoro per cercare di risolvere il problema, tramite i propri tecnici, che però al momento non hanno trovato una soluzione. I proprietari di queste auto richiamate, possono comunque utilizzare le proprie vetture. Il segnale di pericolo sarebbe quello di un mal funzionamento dell’illuminazione interna, o magari altre componenti che non funzionano. Un rischio certo, ma che però fa capire, che il tasso di auto incendiate sembra basso. Questo è un altro problema per la casa di Wolfsburg.

I tanti problemi del Gruppo Volkswagen

La casa tedesca come detto sembra non avere pace, visto che è ancora immischiata nel Dieselgate. Un problema molto serio, dato che le autorità tedesche hanno bloccato le auto che non sono in regola, e non hanno concesso nessuna deroga. Sé poi ci si aggiunge i ritardi per il software Cariad, che sta portando allo slittamento dei lanci di alcuni modelli del Gruppo, la situazione appare già nera. Ora vi sì aggiunge anche questo, che sicuramente avrà ripercussioni sulle vendite dei modelli Volkswagen.

Foto della Touran
Questa è la Touran l’altro modello richiamato dalla casa – motori.news

Il Gruppo aveva già richiamato questo mese ben 124mila auto elettriche. Le auto in questione provengono proprio da Volkswagen ma anche da Audi e Porsche. Il problema è la presenza di cadmio cancerogeno che sarebbe utilizzato sulle batterie di alcuni modelli del brand. La Holding ora deve dare risposte, perché adesso ha tanti dilemmi che l’attanagliano. I clienti più affezionati vorranno vedere con attenzione le prossime mosse, che dovranno essere di riconciliazione con la fiducia dei clienti.

L’articolo Wolkswagen, più di 700 mila auto ritirate per questo difetto: alto rischio d’incendio proviene da Motori News.