Maggio 22, 2022

Assicurazione auto scaduta: puoi ancora continuare a circolare | Non lo sa quasi nessuno

Scordarsi di pagare l’assicurazione è una disattenzione che può condurvi a gravi conseguenze, vediamo i possibili scenari a cui si va incontro.

Assicurazione auto scaduta
Assicurazione auto scaduta – Motori.News

Fra le tante scadenze che abbiamo mensilmente o annualmente è presente anche quella dell’assicurazione per i nostri veicoli. Ogni mezzo, per legge, deve essere assicurato per poter circolare, e se non si vuole avere problemi meglio pagarla subito.

Cerchiamo di capire, quindi, cosa succede in caso ne fossimo sprovvisti e cosa possiamo fare per limitare i “danni”.

Siamo coperti subito dopo la scadenza della polizza assicurativa?

Quando stipuliamo la polizza auto e paghiamo il relativo premio annuale, siamo coperti per 1 anno esatto dalla data di sottoscrizione. Qualsiasi cosa succeda, è la compagnia assicurativa a tutelarci in caso di incidente o di altri inconveniente previsti nella polizza.

Quando questa arriva al suo ultimo giorno di validità, se non la rinnoviamo subito abbiamo a disposizione ancora 15 giorni di copertura, per poterci mettere in regola.

zurich assicurazione
ufficio zurich compagnia assicurativa – Motori.news

Questa regola, ovviamente, vale solo ed esclusivamente per i contratti annuali, e non per quelli mensili o semestrali, che perdono la loro copertura il giorno esatto della scadenza.

Adesso che sappiamo come e quando siamo coperti, vediamo cosa succede se la polizia ci ferma oltre i 15 giorni di copertura.

In caso di controllo da parte delle forze dell’ordine

Se un qualsiasi corpo delle forze dell’ordine vi ferma ad un posto di blocco, quando siete scoperti dalla copertura assicurativa, si rischia una multa che va dagli 866 euro ai 3464 euro.

Posto di blocco
Posto di blocco – Motori.news

Inoltre non si potrà tornare a casa guidando, in quanto da quel momento il veicolo è sottoposto a sequestro e sarà portato, tramite un carroattrezzi, in un luogo non accessibile al traffico. Inoltre si aggiungerà il costo del deposito giudiziario che è compreso tra i 180 euro fino a 280 euro, per tornare in possesso del mezzo.

Potete risparmiare un 25% sulla multa che avete preso, rinnovando l’assicurazione entro 15 giorni, oppure rottamandola entro 30 giorni dalla contestazione.

In caso di torto in un incidente

Se chi guida ha causato l’incidente ed è sprovvisto della copertura assicurativa, le conseguenze possono essere molto gravi soprattutto se ci sono lesione a persone. La responsabilità ricadrà totalmente sulla persona che guida il mezzo in quel momento, che sia il proprietario o meno, e sarà tenuto al risarcimento personalmente.

Chi ha causato l’incidente non risarcisce di tasca propria, la vittima dell’incidente può rivolgersi al “Fondo delle Vittime della strada” che risarcisce il danno, e poi porterà per vie legale chi ha causato l’incidente.

incidente auto non assicurata
incidente auto non assicurata

L’articolo Assicurazione auto scaduta: puoi ancora continuare a circolare | Non lo sa quasi nessuno proviene da Motori News.