Giugno 28, 2022

Bastianini cerca la magia: “Rossi, Marquez e Lorenzo hanno fatto storia”

Enea Bastianini arriva ad Assen per dare un altro colpo al ballottaggio con Jorge Martin e guadagnarsi il team Ducati factory.

Enea Bastianini (LaPresse)
Enea Bastianini – Motori.News

Con tre vittorie nella prima parte di campionato MotoGP, Enea Bastianini ha fatto breccia nel cuore di tanti tifosi e dei vertici Ducati. Già campione Moto2 nel 2020, a Borgo Panigale hanno investito subito su di lui, spostandolo prima in Gresini Racing con una moto non ufficiale, ma dopo la scia di successi gli hanno rinnovato il contratto per altri due anni. Stavolta moto ufficiale e un ingaggio all’altezza del suo tenore.

Nel week-end del Sachsenring è arrivata la firma sul rinnovo, ma resta ancora da sciogliere l’ultimo nodo: nel team factory o in Pramac. Le ultime tre gare hanno rallentato la sua ascesa impetuosa in classifica e nei piani dell’azienda. Due zeri al Mugello e al Montmelò, un decimo posto nell’ultimo round in Germania. L’assenza del capotecnico Alberto Giribuola, un colpo di sfortuna nelle qualifiche e una partenza non perfetta hanno reso difficile il GP del Sachsenring, ma ad Assen ci sono i presupposti per fare bene.

Bastianini alla ricerca della magia iridata

Enea Bastianini (Ansa)
Enea Bastianini – Motori.News

Prosegue il ballottaggio con Jorge Martin e andrà avanti fino ad agosto, la data ultima è quella di Misano agli inizi di settembre. Prima di allora sarà definito il suo futuro per il biennio 2023 e forse anche il 2024. Il ‘Bestia’ vuole guadagnarsi quella sella d’onore al fianco di Pecco Bagnaia: “L’obiettivo è far tremare entrambi (Martin e Bagnaia, ndr), ma sono due piloti molto veloci. Mi daranno problemi anche durante il campionato“, ha ammesso in un’intervista allo spagnolo ‘Marca’.

L’obiettivo è arrivare ad essere campione del mondo, ma serve un tocco di magia, alias uno step personale e tecnico per puntare costantemente al podio. “Spero un giorno di poter fare la magia“, ha aggiunto Enea Bastianini. “Ci sono piloti che fanno magie. Alcuni come Valentino (Rossi), Marc (Marquez), Lorenzo, che hanno fatto la storia di questo sport perché avevano una marcia in più“.

Tra gli idoli del passato c’è anche Marco Simoncelli, che ha segnato la sua gioventù. Enea è originario di Rimini, vicino Coriano, città natale del SIC. “Valentino Rossi vive più verso Pesaro, a Tavullia. Io, invece, essendo riminese, ero più vicino a Riccione, più vicino a Coriano, dove abitava. Ho sempre visto ’58’ ovunque. Adesso abito a San Marino, perché la mia ragazza (Alice Ricci, ndr) è originaria di lì“. La terra dei motori ha partorito un altro campione.

 

L’articolo Bastianini cerca la magia: “Rossi, Marquez e Lorenzo hanno fatto storia” proviene da Motori News.