Novembre 27, 2022

Benzina a 0,20 centesimi in meno, se vai qui il pieno ti costa pochissimo: che fortuna

Esistono alcuni distributori di benzina low cost che ti permettono di risparmiare tantissimi soldi a ogni pieno! Come fare per scoprire dove andare a rifornirsi? Ecco l’incredibile novità e come fare per ottenere un notevole risparmio!

Benzina risparmio
Benzina risparmio – Motori.News

Uno dei tanti assilli degli ultimi mesi è quello in riferimento al prezzo del carburante. Benzina, diesel e metano, infatti, sono aumentati tantissimo dopo lo scoppio dell’instabilità internazionale. Solamente alcune misure adottate dal nostro Paese, come il taglio delle accise, hanno permesso di limitare i danni e di togliere circa 30 centesimi dal prezzo al litro del carburante.

Nonostante ciò, i prezzi sono rimasti di gran lunga superiori rispetto a quelli di tanti mesi fa. Nelle ultime settimane abbiamo assistito a un abbassamento medio dei prezzi, ma il Governo si è visto ancora una volta costretto a prorogare il taglio delle accise, almeno fino al prossimo 17 ottobre!

Come comportarsi quando la spia del carburante diventa rossa? Sul nostro territorio esistono diverse pompe di benzina low cost che ti permettono di risparmiare fino a 20 centesimi al litro rispetto ai distributori più cari! Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e come fare per ‘scovare’ l’offerta migliore!

Risparmio carburante, ecco la soluzione migliore per pagare meno il pieno!

Fino a qualche anno fa non molti automobilisti prestavano particolare attenzione alle differenze di prezzo fra i vari distributori di benzina. Il costo del carburante era discretamente basso e non si faceva caso alle differenze di prezzo di pochi centesimi al litro. Oggi, però, la situazione è peggiorata notevolmente e anche avere un risparmio di qualche centesimo può fare la differenza sul costo finale del pieno di benzina! Quali metodi esistono per risparmiare carburante?

Risparmio carburante
Ecco come fare a ‘scovare’ le pompe di benzina low cost: il risparmio è garantito – Motori.News

Oltre ai vari consigli in riferimento a uno stile di guida appropriato, lineare e non brusco, all’utilizzo limitato dell’aria condizionata, ai finestrini da tenere sollevati in determinate circostanze e a molto altro, esiste anche un metodo sempre più sfruttato dai cittadini. Ci riferiamo alla soluzione tecnologica circa l’utilizzo di app sempre aggiornate sui prezzi del carburante presso ogni distributore d’Italia e di una zona specifica!

Stando attenti alle differenze fra i vari distributori e scaricando specifiche app sul confronto dei prezzi, potrai arrivare a risparmiare fino a 20 centesimi al litro sul prezzo del carburante. Un risparmio davvero notevole. Quali app scaricare per essere sempre aggiornato?

Esistono app che ti consentono di avere sempre sott’occhio le soluzioni migliori da scegliere per il tuo rifornimento. Oltre all’app ‘Osservaprezzi Carburanti’, promossa dal MISE, esiste l’app ‘Benzina comparatore di prezzi’. Essa consente di comparare i costi del carburante di tutte le pompe di benzina della tua zona! Anche la nuova app ‘Waze’ svolge egregiamente questa funzione!

Nel variegato mondo delle app, ne esistono anche altre che permettono di monitorare sempre i consumi della vettura. Anche in tal caso, si potrà arrivare a un risparmio di circa 20 centesimi al litro con un corretto stile di guida! Per esempio, ‘Simply Auto’ farà in modo che vengano tenuti aggiornati i costi relativi al consumo di carburante e alle spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria! Tali app permettono di ottimizzare i vari costi, facendoti risparmiare un bel gruzzolo!

L’articolo Benzina a 0,20 centesimi in meno, se vai qui il pieno ti costa pochissimo: che fortuna proviene da Motori News.