Ottobre 6, 2022

Chiavi auto perse, non sempre sporgere denuncia è la soluzione migliore: ti risarciscono solo così

Nel remoto caso tu perda le chiavi non sporgere denuncia, potresti avere una situazione più difficile rispetto a quella che hai già.

Chiavi auto
Chiavi auto – Motori.News

Il terrore di perdersi le chiavi lo hanno tutti, una nostra usanza è proprio quella di domandarsi, dove le abbiamo messe. Una frase che usiamo già da quando siamo a casa, e continua quando siamo in giro. Sé nella maggior parte dei casi, il problema non esiste, a volte può capitare di perderle realmente. In questi casi la soluzione potrebbe non essere quella che ci viene subito in mente, dato che potremmo correre un rischio maggiore. Non sporgere denuncia sé le smarrisci o almeno aspetta un po’ di tempo.

Il motivo per cui non sporgere denuncia

La prima cosa che noi pensiamo di fare, quando perdiamo le nostre chiavi dell’auto, è quella di sporgere denuncia alle forze dell’Ordine. Questo è sicuramente il passaggio giusto da fare, visto che sé un buon cittadino le ha trovate, sicuramente le riconsegna agli agenti. Il problema sussiste sé noi non abbiamo una particolare polizza con la nostra assicurazione. Il punto è che la compagnia, potrebbe non ripagarci un danno in caso di furto dell’auto.

Chiavi della macchina
Prima di sporgere denuncia, controllate la vostra polizza assicurativa – motori.news

Quindi prima di passare dai Carabinieri per denunciare lo smarrimento delle chiavi, passa alla tua assicurazione. Chiedi sé nel tuo contratto c’è la clausola di pagamento in caso di smarrimento delle chiavi. Sé c’è non hai problemi, anzi sicuramente ti verranno ripagate dalla compagnia assicurativa. Fai attenzione però, perché sennò oltre al danno avrai la beffa. Quello appena visto è nel caso in cui, tutto va bene, ma sé nel contratto non c’è nulla? Cosa dobbiamo fare? Ora lo vediamo insieme.

Cosa fare sé non sì è coperti

Quando non siamo coperti, l’unica cosa da fare è non sporgere denuncia e muoversi autonomamente. Sicuramente avremo in casa una chiave di scorta, ecco prendetela e portatala a duplicare. Tutti di solito hanno la chiave di scorta, sé acquistano l’auto in concessionaria. Visto che per legge ne lasciano sempre due, ma sé invece l’acquisto è stato fatto da un privato, la cosa cambia. A volte quando acquistiamo l’auto da un privato, potrebbe consegnarci la macchina con una sola chiave.

Ricerca delle chiavi
Una ragazza alla ricerca delle sue chiavi della macchina – motori.news

Tranquilli anche qui sì risolve con facilità, ma per almeno un paio di giorni l’auto è inutilizzabile. Qui dovremmo richiedere il duplicato presso una concessionaria del marchio della nostra auto. Loro poi penseranno a codificare la chiave, e ci verrà riconsegnato un duplicato. L’attenzione deve essere sempre massima, ricordavi dove lasciate le chiavi, perché sennò saranno guai. Ricorda nel caso ti accada, di sporgere denuncia solo dopo aver riletto il tuo contratto assicurativo. Perdersi le chiavi è facile, ma è altrettanto facile, che le abbiamo messe in un posto che non ricordiamo, quindi controllate ogni luogo, prima di dire, di aver perso le chiavi.

L’articolo Chiavi auto perse, non sempre sporgere denuncia è la soluzione migliore: ti risarciscono solo così proviene da Motori News.