Febbraio 8, 2023

Codice della strada, 665 euro di multa e 8 punti in meno se non rispetti questa regola

Il codice della strada prevede multe salatissime se non rispetti queste norme quando i pedoni attraversano la strada. Rischi la patente.

Sorpasso Codice della Strada
Sorpasso -Motori.news

Come ti comporti quando sei alla guida e un pedone si appresta ad attraversare la strada sulle strisce pedonali? Ti fermi a prescindere o se pensi di avere abbastanza spazio procedi comunque col rischio di prenderti magari qualche insulto da quello che viene definito come utente debole della strada?

Viene definito così perché, nel malaugurato di un incidente, è quello che ha probabilità maggiori di subire danni anche gravi, specialmente nel caso dei soggetti più fragili, come invalidi, anziani o bambini. Le strisce pedonali vanno dunque rispettate sempre, anche perché il Codice della Strada è molto severo nel punire le infrazioni che le riguardano.

Ricorda che un pedone ha sempre la precedenza nel momento in cui si trova sulle strisce pedonali e vuole attraversare la strada. Sei obbligato a fermarti in qualsiasi situazione, a meno che non ci sia ovviamente un semaforo pedonale a gestire l’attraversamento. Tolta quest’ultima condizione, in generale la multa per gli automobilisti che non rispettano le strisce pedonali è molto salata.

Pedoni sulle strisce pedonali
Pedoni sulle strisce pedonali – Motori.news

Si parte infatti da 167 euro ma, nei casi più gravi, si può arrivare anche a 665 euro. La stangata pesante arriva anche sulla patente, con la sottrazione di ben 8 punti dalla propria licenza di guida. Naturalmente, come per tutte le sanzioni, l’importo è scontato del 30% se viene saldato entro 5 giorni.

Come comportarsi con le strisce pedonali: le dure norme del Codice della Strada

Dando per assodato che al pedone bisogna sempre dare la precedenza non devi vedere le strisce pedonali come dei semplici disegni sull’asfalto, ma un monito che ti invita innanzitutto a rallentare: se una persona è in procinto di attraversare devi assolutamente fermarti.

Come abbiamo visto, se vieni beccato dalle forze dell’ordine rischi di subire una multa capace di arrivare fino a 665 euro.

Cosa accade invece nel caso non ci siano le strisce pedonali? Il pedone ha comunque la precedenza o possiamo passare tranquillamente? Naturalmente non devi metterlo sotto se lo vedi sulla carreggiata, anzi in quel caso devi comunque fermarti e dargli precedenza. Se invece è fermo al lato della strada e non sembra avere intenzione di passare dall’altra parte puoi procedere consapevole che questa volta non devi dare precedenza a prescindere.

Strisce pedonali
Strisce pedonali – Motori.news

Attenzione però, perché la multa è comunque prevista anche in questi casi. Se il pedone è già sulla carreggiata devi dargli la precedenza, altrimenti ti verrà elevata una sanzione dello stesso importo di quella che abbiamo vista in precedenza, con un tetto massimo di 665 euro. Cambia soltanto la sottrazione di punti dalla patente, che “scende” a 4 rispetto i precedenti 8.

Ultimo caso: la persona invalida ha sempre e comunque la precedenza, sia che ci siano le strisce che non. Le multe sono le stesse di quelle previste nel caso delle strisce, con la sottrazione di 8 punti della patente e una pena in denaro di massimo 665 euro.

L’articolo Codice della strada, 665 euro di multa e 8 punti in meno se non rispetti questa regola proviene da Motori News.