Ottobre 6, 2022

Come Steve McQueen in “La grande fuga”: Triumph ed il sogno di un pilota mondiale

Un sogno realizzato nel round MotoGP a Silverstone. La grande occasione di provare la mitica Triumph di Steve McQueen! 

roberts-mcqueen-motogp-triumph
Una Triumph per un sogno – MotoriNews

Avete mai sognato di sentirvi come le grandi leggende dell’epoca d’oro di Hollywood? Certamente sì, indipendentemente da chi sia il vostro favorito. Anche nel Mondiale MotoGP c’è chi guarda agli attori di un tempo, tra i quali non sono mai mancati gli appassionati di motori. Nello specifico citiamo Joe Roberts, protagonista nei giorni scorsi di un evento in collaborazione con il prestigioso marchio Triumph. Il giovane californiano infatti ha potuto calarsi nei panni del mitico Steve McQueen per un giorno, realizzando un sogno.

Scene da film

Certamente avrete visto “La grande fuga” del 1963, o se non l’avete fatto di sicuro ne avrete sentito parlare. Parliamo nientemeno di un caposaldo del grande cinema di un tempo, e non solo per il cast stellare, magistralmente diretto da John Sturges. Charles Bronson, James Coburn, James Garner… Nonché l’indimenticabile Steve McQueen. Anche se non avete visto il film, di sicuro avrete intravisto da qualche parte immagini o frammenti video con il grande attore americano in sella ad una Triumph TR6R Trophy del 1961.

Un gioiello a due ruote del mitico marchio britannico, che appunto in questi giorni ha celebrato a modo suo il round MotoGP in casa. Non solo parlando dell’attualità e del suo impegno in Moto2, ma mettendo in bella mostra anche alcuni suoi capolavori del passato. Pezzi prestigiosi tutti da osservare per gli appassionati di moto. I tempi sono cambiati, ma anche i ragazzi dell’attuale Motomondiale osservano sempre con ammirazione questi mezzi del passato…

Stella del cinema per un giorno

Un sogno realizzato nel corso dell’evento realizzato in apertura dell’evento MotoGP a Silverstone. Joe Roberts non si è lasciato sfuggire un’occasione decisamente unica. Il pilota di Malibù infatti ha avuto a disposizione proprio quel mitico gioiello targato Triumph, realizzando anche un giro nel paddock del Mondiale MotoGP! Si può solo immaginare la grandissima emozione provata dal “novello Steve McQueen“. Anzi, si intuisce chiaramente dalle foto postate immediatamente sui suoi canali social. “Ho guidato la Triumph TR6 Trophy del 1961 di Steve McQueen, quella originale di “La grande fuga”! Grazie Triumph, era un sogno che avevo fin da bambino!!” Un momento magico per il pilota dell’American Racing Team. La riproposizione di un’epoca in cui i film erano davvero indimenticabili, diventando leggende senza tempo assieme a coloro che vi prendevano parte.

L’articolo Come Steve McQueen in “La grande fuga”: Triumph ed il sogno di un pilota mondiale proviene da Motori News.