Ottobre 28, 2021

F1, Aston Martin: arriva la conferma di Sebastian Vettel per il 2022

Nelle ultime due settimane nel paddock della Formula 1 si era sollevato un particolare dubbio relativo al rinnovo di Sebastian Vettel con l’Aston Martin oppure al suo addio al Circus. Voci di corridoio parlavano di papabili sostituti del tedesco, se avesse deciso di appendere il casco al chiodo, tra questi Fernando Alonso oppure Daniel Ricciardo, ma alla fine toccherà ancora al quattro volte campione del mondo ed ex Ferrari guidare per la scuderia britannica nella prossima stagione 2022 ed affiancare il team-mate Lance Stroll.

L’annuncio del prosieguo di Vettel con Aston Martin è giunto proprio questa mattina direttamente dalla squadra di Silverstone, che ha appunto confermato la line-up per il 2022 composta dal pilota tedesco (secondo anno con il team) e dal canadese (quarto anno).

Dalle dichiarazioni sul rinnovo rilasciate da Sebastian Vettel e riportate dal sito ‘Motorsport.com’, il campione di Heppenheim non vede l’ora di correre con la nuova generazione di vetture di Formula 1. Secondo lui il loro look è molto diverso ed il nuovo regolamento tecnico dovrebbe fornirgli delle vetture che possono stare molto più vicine tra loro rispetto al recente passato. E quindi probabilmente si assisterà anche a corse più emozionanti, che saranno fantastiche per i piloti ed i tifosi. Il pilota 34enne ha poi aggiunto che questi cambiamenti sono così grandi che rappresenteranno un nuovo inizio per ogni squadra, quindi crede che saranno anche una grande opportunità per l’intera famiglia di Aston Martin Cognizant Formula One Team. Crede nella forza e nella crescita della loro squadra, quindi non vede l’ora che arrivi il 2022.

Anche Lance Stroll si ritiene entusiasta di proseguire la sua avventura in Aston Martin e la prossima stagione inizierà il suo sesto anno in Formula 1, insieme al suo compagno di squadra Sebastian. Hanno iniziato insieme e non vede l’ora di continuare il viaggio con il tedesco anche l’anno prossimo.

Infine, Lawrence Stroll, proprietario della scuderia britannica con sede a Londra, si reputa convinto che la line-up Vettel-Stroll possa rappresentare il perfetto mix di gioventù ed esperienza per cercare di ambire al raggiungimento di traguardi importanti nella prossima stagione 2022 di F1.

L’articolo F1, Aston Martin: arriva la conferma di Sebastian Vettel per il 2022 proviene da Motori News.