Maggio 22, 2022

Ferrari, incredibile colpo di scena a Miami: stravolti tutti i piani in formula 1

La Ferrari per il fine settimana di Miami, sembra aver stravolti tutti i piani sulla sua SF-75, per continuare la battaglia con Redbull.

Ferrari Formula 1
Ferrari. Formula 1 – Motori.News

La Ferrari dopo aver subito il ritorno della rivale Redbull ad Imola, è pronta per la sfida che l’attende sul tracciato di Miami, in Florida. La casa di Maranello utilizzerà il primo pacchetto di sviluppo sulla SF-75, già da questo finesettimana. Questo ha portato a stravolgimenti sulla vettura, noi ci concentriamo però su una modifica in particolare. Una modifica che potrebbe giovare quel deficit che la rossa ha, nei confronti della vettura austriaca, e che sembrano essersi ampliati dopo gli sviluppi portati ad Imola.

I nuovi piani sulla SF-75

Il tracciato statunitense si prospetta molto simile a quello precedente, contando su due lunghi rettilinei, che sono il pezzo forte dalla Redbull. La rossa deve cercare con questo primo pacchetto di sviluppo di diminuire il divario con la rivale, sulla velocità di punta e quindi sui rettilinei. I lunghi rettilinei sono costati alla Ferrari la vittoria a Jeddah ed anche ad Imola nella spint, il cavallino rampante non sembrava così messo bene, nel difendersi durante la gara, dagli attacchi di Max Verstappen e la sua monoposto.

leclerc alla guida
Leclerc alla guida sul tracciato di Imola – motori.news

La modifica che più di tutte, sembra essere stata studiata per diminuire questo divario è sull’ala posteriore. L’ala si preannuncia molto più scarica così da ottimizzare l’efficienza aereodinamica e puntare ad aumentare la velocità della vettura. Questa modifica servirà a ridurre la resistenza all’avanzamento, così da poter tornare a battagliare con le velocità di punta che riesce a raggiunge la Redbull. La differenza che il motore Honda, montato sulla monoposto austriaca, riesce a dare un vantaggio importante su tutti gli altri costruttori.  La Ferrari quindi, con queste modifiche, tende proprio a contrattaccare tale forza.

La Ferrari non apporterà modifiche al suo motore, questo perché la powerunit, si sta dimostrando molto affidabile. Un vantaggio molto significativo, dato che Redbull conta due zeri con Verstappen proprio per noie di affidabilità. La SF-75 potrà contare anche su un nuovo fondo, che servirà a contrastare i sobbalzi dell’auto, che hanno caratterizzato queste prime quattro gare.

sainz alla guida
Sainz alla guida sul tacciato di Imola – motori.news

Cosa aspettarci dai piloti in questa trasferta a Miami

Charles Leclerc e Carlos Sainz utilizzeranno la loro seconda powerunit nel weekend, con la casa italiana che tende a precisare che non si tratta di problemi di affidabilità. La risposta che il cavallino rampante e i suoi piloti devono dare alla Redbull a Miami, è davvero importante. La cocente sconfitta di Imola, deve essere vendicata al più presto.

L’articolo Ferrari, incredibile colpo di scena a Miami: stravolti tutti i piani in formula 1 proviene da Motori News.