Luglio 16, 2024

Ferrari sp48 Unica, destinata ad un solo conducente | Si porta a casa questo gioiello

Una Ferrari per un solo acquirente, non è uno scherzo ma la realtà, la Ferrari sp48 Unica è quindi qualcosa di speciale.

Ferrari sp48 solo conducente
Ferrari sp48 solo conducente – Motori.News

Il programma Progetti Ferrari sta per maturare una vettura davvero speciale, che si può considerare come una berlina sportiva. La Ferrari sp48 Unica, sarà realizzata per un solo fortunato, che ha lavorato per personalizzare ed abbellire la sua rossa, insieme agli ingegneri. Scopriamo più da vicino tutte le caratteristiche, che si conoscono su questa nuova creatura, del cavallino rampante.

Le caratteristiche della Ferrari sp48 Unica

Nella giornata di ieri la Ferrari ha presentato il suo nuovo progetto, partito con la collaborazione di un suo acquirente. La macchina sarà ovviamente a due posti, e prende spunto, dalla F8 Tributo. Il design della vettura è stato progettato presso il Centro Stile Ferrari, dove a capo del reparto troviamo, Flavio Manzoni. Il Centro è stato fondamentale, per l’utilizzo di tecnologie 3D, che hanno permesso la realizzazione delle griglie. Questa tecnologia ha permesso di studiare nuove prese d’aria del motore e la forma della calandra.

La Sp48 Unica ha riposizionato anche le prese d’aria dei freni, per avere uno stile ancora più sportivo. La macchina per mostrare ancora più aggressività, ha modificato in maniera massiccia, i proiettori anteriori, e questo per l’appunto, ha portato al riposizionamento di alcuni componenti. Altro punto davvero interessante è quello termo-fluidodinamico, un nuovo studio, ha portato a scoprire un nuovo punto di equilibrio aerodinamico.

Sp48 durante presentazione
la Sp48 Unica durante la presentazione – motori.news

La collaborazione massiccia con il Centro Stile Ferrari si è fatta sentire, arrivando a modificare le dimensioni delle bocche d’ingresso dei flussi di raffreddamento del motore. Lo studio ha permesso di ottimizzare tutte le prese d’aria, arrivando a diminuire le dimensioni sulle bocche delle fiancate. La vettura non si è concentrata molto sullo spazio tetto, questo perché ha voluto dare più importanza ,al carico posteriore.

L’interno dell’abitacolo riprende molto quello della F8 Tributo. Sostanzialmente ci troviamo difronte a poche modifiche, diciamo che c’è stata l’eliminazione del lunotto e un restyling di colori. Lo studio ha lavorato molto nel cercare i colori giusti, per far sembrare l’auto accora più sportiva, perché su questo si basa lo stile della sp48 Unica. Questo progetto ci dimostra, come la Ferrari sia capace di partire da un suo modello precedente, in questo caso la F8 Tributo, e trasformarlo in qualcosa di nuovo ed originale.

I progetti speciali cosa sono realmente

l'interno della Ferrari
l’interno della Ferrari sp48 Unica – motori.newss

Oggi per molti è stato l’avvicinamento al Progetti Speciali della Ferrari, che resta qualcosa di davvero “speciale“. Il progetto per l’appunto, si basa sulla creazione di una Ferrari, secondo le idee dell’acquirente che collabora con il reparto creativo. Un sogno praticamente, chi nella sua vita non ha mai sognato di possedere una Ferrari Unica al mondo, progetta da se stesso con la casa italiana? I costi di tali vetture restano molte volte segreti, ed anche in questo caso non è dato sapersi, anche se possiamo stimare, che la cifra sarà molto alta.

L’articolo Ferrari sp48 Unica, destinata ad un solo conducente | Si porta a casa questo gioiello proviene da Motori News.