Dicembre 10, 2022

Fiat Punto: il grande ritorno? L’erede della piccola torinese | VIDEO

Quanti di noi hanno avuto una Fiat Uno, o la sua erede, la Fiat Punto? Ecco la bella novità che il Lingotto potrebbe regalarci

Fiat Punto
Fiat Punto – Motori.News

Ecco cosa verrà dopo la Fiat Uno e la Fiat Punto

La Fiat Uno prima e poi la Fiat Punto dopo, sono state delle vetture che ci hanno fatto compagnia per generazioni e sono state guidate da milioni di automobilisti. Eh si perché queste vetture sono passate di padre in figlio, da nonno a nipote, e spesso venivano usate da tutta la famiglia, mamme comprese naturalmente.

Non erano macchine sobrie od eleganti, ma come nella migliore tradizione della Fiat (vedi anche la 500 e la Panda) erano si spartane ma robuste, con ottimi motori e con un telaio solido e duraturo. La Fiat Uno venne prodotta in Italia negli anni che vanno dal 1983 fino al 1995, e, sembra incredibile ma vero, rimane nella top ten delle auto più vendute al mondo. Infatti con 9 milioni di pezzi venduti è all’ottavo posto tra le auto più vendute al mondo!

Interni Fiat Punto
Interni Fiat Punto – Motori.News

Anche la ‘figlia’ della Uno, la Fiat Punto, nella sua carriera è stata acquistata anche lei da quasi 9 milioni di persone. Anche la sua produzione è stata longeva visto che è stata dal 1993 fino al 2018, ha avuto ben 3 restyling (l’ultimo, quello del 2005, disegnato dal mitico Giorgetto Giugiaro) e proprio nel 2005 è stata anche auto dell’anno.

Quindi la Fiat è sempre stata la Regina nel comparto delle utilitarie. E le ottime caratteristiche di queste vetture hanno conquistato tutti, visto che sono state vendute in tutti gli angoli del mondo.

Posteriore e Anteriore della Fiat Punto
Posteriore e Anteriore della Fiat Punto – Motori.News

Ora la dirigenza del Lingotto sta pensando da tempo come sostituire la Punto, mandata in pensione nel 2018. Per il momento tutto tace e non c’è nessuna dichiarazione ufficiale, ma sembra che qualcosa si stia muovendo.

Nuova Punto, ecco come l’ha pensata un noto designer

Anche se, come dicevamo sopra, la Fiat, per nome del suo CEO, Olivier François, ha confermato ufficialmente che la Punto non tornerà in commercio anche se con una veste rinnovata, c’è chi sul web ha provato ad immaginare come potrebbe essere l’utilitaria Fiat del prossimo futuro. Il risultato è assolutamente gradevole e perfettamente in linea con la tradizione delle vetture della casa della famiglia Agnelli: auto confortevole da guidare, con ampi spazi di capienza sia all’interno dell’abitacolo che nel portabagagli, adeguata ai comfort odierni.

Ma, come dicevamo, per ora queste sono solo ipotesi. L’unica cosa che è data certa sapere è che probabilmente la nuova vettura sfrutterà la base CMP delle ‘parenti’ Peugeot 208 e Opel Corsa.

Rimaniamo quindi in attesa di novità, con la speranza che l’Italia di nuovo, dal punto di vista automobilistico, ritorni a quelli che sono stati i fasti del passato.

L’articolo Fiat Punto: il grande ritorno? L’erede della piccola torinese | VIDEO proviene da Motori News.