Febbraio 8, 2023

Hanno attivato queste telecamere, attento a come guidi ora: raffica di multe in arrivo

Gli automobilisti, spesso, sono senza scrupoli, se hanno fretta e la giornata non è delle migliori, non guardano in faccia nessuno, non rispettano le regole e si comportano in modo totalmente incivile guidando la propria auto nei centri abitati come fosse una pista.

queste telecamere sono ora attive
Queste telecamere sono ora attive – motori.news

Capita che gli automobilisti invadano addirittura la corsia opposta, che rischino di commettere degli incidenti con delle manovre assurde, con sorpassi dove è presente la striscia continua.

Insomma molti automobilisti consapevoli commettono delle infrazioni gravissime rischiano di beccare multe e non solo, tutti i giorni, senza alcun timore. Ecco perché la strada oggi è diventata un ring dove nessuno si può sentire al sicuro.

Telecamere per incastrare gli automobilisti che non rispettano una norma del codice della strada

La novità che sta per arrivare probabilmente in tutta Italia, non farà piacere a tutti coloro che la mattina tardano ad alzarsi dal letto e dopo rischiando di arrivare in ritardo al lavoro sfrecciano per le strade senza osservare le regole e rispettare il codice della strada.

A Roma sono già arrivate delle telecamere, che sono state montate su alcune strade con lo scopo di garantire la sicurezza a tutti, automobilisti, motociclisti e pedoni.

Queste telecamere non sono delle semplici telecamere di videosorveglianza, possono ricostruire i crimini o servire come prove per le infrazioni di qualunque genere, per esempio per eccessi di velocità o uso di corsie non pensate per le auto o per le moto.

In particolare ad essere presi di mira sono tutti gli automobilisti che impegnano le corsie preferenziali, sulle quali possono viaggiare soltanto i veicoli adibiti al trasporto delle persone, per esempio gli NCC, i taxi, le autoambulanze, le auto mediche, le auto delle forze dell’ordine e tutti i mezzi di trasporto pubblico locale.

Sulla corsia preferenziale è posto un divieto che è impossibile non notare, la tabella si trova proprio all’ingresso della corsia. A Roma la segnaletica non basta, gli automobilisti conoscono la legge ma per scelta propria non la rispettano.

segnaletica corsia preferenziale
automobilisti- motori.news

Dove sono state piazzate le telecamere e cosa si rischia

Ecco perché l’amministrazione ha deciso di investire su delle telecamere che sono state già installate nelle seguenti strade.

Le telecamere si trovano in viale Libia, viale Eritrea, via Emanuele Filiberto, via Cicerone, via Vittorio Colonna, via Volturno, via dei Fori Imperiali, via Laurentina e infine sul Lungotevere dei Sangallo.

L’amministrazione informa gli automobilisti, motociclisti ecc, che questi dispositivi sono attivi 24 ore su 24, tutti i giorni, anche i giorni festivi. Per cui chi invade le corsie riservate al trasporto pubblico a breve riceverà una multa che va da 88 a 333 euro.

L’articolo Hanno attivato queste telecamere, attento a come guidi ora: raffica di multe in arrivo proviene da Motori News.