Settembre 24, 2022

Il trucchetto che tutti desiderano: vai a fare benzina a quest’ora, risparmi un botto

Tutti vogliono trovare i giusti momenti per andare a fare benzina, allora vediamo il trucco che tutti desiderano, in questo momento.

Trucchetto benzina
Trucchetto benzina – Motori.News

Il costo della benzina sale sempre di più, e tutti vogliono dei segreti per pagare meno. Ci sono dei trucchetti o meglio degli orari dove è meglio rifornirsi, e la convenienza non è poca. La cosa ovviamente è legale, è tutto un gioco del nostro motore e della benzina. Un fatto scientifico, dovuto soprattutto alle temperature. Scopriamo da vicino questo suggerimento, che magari alcuni conoscono, mentre altri no, e sicuramente vogliono scoprire di cosa si tratta.

Scopriamo l’orario migliore per fare rifornimento

L’orario migliore per fare carburante è la notte, e questo non è solo per via del Self-service che attua di per sé uno sconto, ma anche per un fatto chimico. La notta si ha una dilatazione termica, questo perché la benzina si vende sì a litri, ma il motore poi la usa a kilogrammi. Il motore prende le molecole della benzina, per poi mettere in moto l’auto, quindi ha bisogno di questo cambio. Questo fatto fa scattare questo gioco, ma perché c’è differenza tra il giorno e la notte?

Stazione di rifornimento
Fare benzina di notte è doppiamente vantaggioso – motori.news

Noi immettiamo le stesse quantità sia di giorno che di notte, ma grazie alle temperature più basse, si arriva a spendere quasi il 3% in meno. Questo perché il freddo, fa ridurre il volume, così se noi mettiamo 50 euro di benzina, arriviamo a risparmiare 1 euro e mezzo. Quindi con i prezzi di oggi, inseriremo quasi un litro in più di carburante, non una cosa poco, dati i costi al litro di oggi della benzina. Ricordatevi poi, che c’è lo sconto che applica la pompa, per le fasce notturne.

Capite da soli che il vantaggio non è da poco

Questo trucchetto ci fa risparmiare ed è una cosa legale e sicura. Lo sbalzo termico ci è amico in questo caso, soprattutto d’estate. La stagione estiva si mostra di più ad uno sbalzo così importante, si può passare dai 40 gradi di giorno, ai 25 gradi di media la notte. Ovvio che d’inverno le temperature sono più basse, e il vantaggio di metterla di notte, è solo per lo sconto notturno. Oggi la benzina tocca i 2 euro al litro, quindi tutto ciò che utile per risparmiare va fatto, ed il nostro portafoglio ci ringrazierà.

Felicità nel rifornimento
Una ragazza felice di fare benzina, un po’ come voi se vi rifornite la notte – motori.news

Lo sconto notturno ovviamente cambia da stazione a stazione, ma viene applicato da tutte. Questo perché la pompa non ha nessuno che la controlla in quel momento, ed il personale è pari a zero. Se capitate quindi, fate rifornimento di notte, va da sé che non deve essere un’ossessione. Se vi ci ritrovate e la lancetta segna quasi rosso, fermatevi e così sarete più felici del rifornire la vostra auto. Questo gioco vale anche per il gasolio, mentre per il GPL e Metano non si può fare, visto le stazioni di rifornimento sono chiuse, la notte.

L’articolo Il trucchetto che tutti desiderano: vai a fare benzina a quest’ora, risparmi un botto proviene da Motori News.