Settembre 24, 2022

Il trucchetto delle gomme per risparmiare soldi sulla benzina, incredibile: non ci ha mai pensato nessuno

Esiste un metodo per risparmiare soldi sulla benzina e usufruire meglio del nostro mezzo di trasporto. Ecco di quale si tratta.

Trucchetto delle gomme
Trucchetto delle gomme – Motori.News

Nel corso della nostra vita, molti di noi utilizzano un mezzo di trasporto di sua proprietà per spostarsi in luoghi difficilmente raggiungibili a piedi per vari motivi che siano di studio, di lavoro o anche per divertimento.

Spesso, anche se non siamo in vena di voler guidare siamo costretto a farlo perché il luogo da raggiungere non è coperto da mezzi di trasporto pubblici e pertanto dobbiamo metterci alla guida della nostra auto.

Benzina: ecco un metodo efficace per risparmiare

In questi anni, per sconfiggere lo smog e l’inquinamento atmosferico si sono trovati dei metodi alternativi all’utilizzo delle auto e degli scooter, invogliando i cittadini a utilizzare a giorni alterni l’auto o a trovare soluzioni più green.

Per questo in molte città sono state installate delle postazioni dove è possibile tramite un’app utilizzare biciclette e monopattini elettrici messi a disposizione da aziende o dallo stesso comune.

Questo non solo va a giovare sull’atmosfera ma aiuta anche i portafogli dei cittadini che utilizzando questi mezzi di trasporto riescono a risparmiare sul costo del petrolio che in questi ultimi mesi è aumentato di parecchio.

Benzina: ecco il metodo per risparmiare
In molte città esistono soluzioni alternative per il trasporto come l’affitto dei monopattini – motori.news

Il motivo di questo rincaro dei prezzi è dovuto ad una conseguenza nata dal conflitto tra Ucraina e Russia, in particolar modo dal fatto che l’Unione Europea ha bloccato l’importazione del petrolio e del gas Russo.

In questo modo, come tutte le altre materie prime, c’è stato un aumento del costo della benzina e del gas diesel dovuto anche alle chiusure in forte salita dei prezzi delle quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo.

Il bonus benzina

Per questo motivo il governo, su richiesta di un emendamento di Fratelli D’Italia e successivamente approvato in Commissione dal Senato all’interno del decreto Ucraina-Bis per contrastare le conseguenze derivate dalla crisi, ha deciso di erogare un buono carburante di 200 euro per alcuni cittadini.

Inizialmente, a beneficiare di questo “bonus benzina” erano solo i dipendenti aziende di lavoro privati ma il bacino di utenti che può farne richiesta sembra dovrebbe allargarsi anche ai datori di lavoro privati.

Benzina: ecco il metodo per risparmiare
Esiste un bonus benzina che può essere usufruito da alcuni cittadini – motori.news

Grazie a questa richiesta non solo coloro che lavorano nelle aziende private potranno farne richiesta, indipendentemente dal loro reddito, ma anche tutti coloro che lavorano in proprio, come i professionisti o coloro che lavorano nel Terzo settore.

Questo è un motivo che incentiva la gente ad utilizzare l’auto, anche se bisogna sempre far presente che avere un mezzo proprio comporta anche molte spese quali l’assicurazione e la manutenzione.

La manutenzione è importante

Far controllare la propria auto è molto importante perché sapendo che va tutto a posto e che il nostro mezzo funziona a meraviglia come dovrebbe perderemo meno tempo ed eviteremo danni molto più dispendiosi.

Inoltre come si dice spesso in molti casi, prevenire è meglio che curare, e l’auto o qualunque altro mezzo di trasporto funziona similarmente come un essere umano e pertanto bisogna fare un check up completo di tanto in tanto.

Benzina: ecco il metodo per risparmiare
Avere una buona manutenzione dell’auto aiuta a non incorrere in costi esagerati per dei danni gravi – motori.news

Per far si che questo avvenga, è sempre meglio programmarsi un periodo di tempo in cui l’auto può essere utilizzata anche senza una revisione per poi portarla in una data precisa nell’autofficina di fiducia per capire se è tutto a posto.

È anche vero che per risparmiare sui costi del proprio veicolo è consigliabile acquistare modelli non troppo costosi i cui pezzi, una volta danneggiati, sono più facili da trovare e quindi costerebbero meno.

Molta gente acquista veicoli per vanità e per far si che la loro auto o il loro motore sia sempre alla perfezione spendono molti soldi anche per farla rimanere sempre lucida e perfetta come appena acquistata.

Il metodo efficace che fa risparmiare del 10% il consumo di carburante

Esiste però un metodo molto efficace e poco conosciuto per far si che si riduca del 10% il consumo del carburante e questo ha a che fare proprio con la manutenzione del nostro mezzo.

Infatti, tenere i pneumatici sempre gonfi controllando il valore della nostra vettura riusciremo a risparmiare sulla benzina e le gomme avranno anche una durata di vita maggiore.

Benzina: ecco il metodo per risparmiare
Tenere le gomme del veicolo sempre gonfie fa risparmiare del 10% il carburante – motori.news

Ovviamente, non bisogna metterle sotto stress, quindi è meglio evitare una guida da rally, frenate brusche o accelerate improvvise che potrebbero non solo danneggiare le gomme ma portare danni consistenti alla propria auto con il lungo andare.

Seguendo questi consigli, la nostra vettura potrà godere di buona salute e noi potremmo risparmiare un po’ sul costo della benzina.

L’articolo Il trucchetto delle gomme per risparmiare soldi sulla benzina, incredibile: non ci ha mai pensato nessuno proviene da Motori News.