Luglio 25, 2024

In Italia scatta l’elettrico mania tutti ne vogliono, tutti ne vogliono una | Boom di richieste

Elettrico mania, in tutto il mondo la gran parte degli automobilisti è interessata all’acquisto di un’auto elettrica, piuttosto che una tradizionale.

Italia scatta elettrico mania
In Italia scatta l’elettrico mania – Motori.News

Secondo alcuni dati raccolti sono rimasti in pochi coloro che preferiscono acquistare le auto tradizionali a motore termico. Questo è quanto emerge dall’ultima edizione dello studio annuale sulle abitudini della mobilità in Italia e nel mondo. Per la prima volta la metà degli intervistati si è espressa a favore della mobilità elettrica iniziando così a parlare di elettrico mania.

Rispetto allo scorso anno c’è stato un incremento di 22 punti. In particolare lo studio fa emergere la differenza sui viaggi pre covid e quelli di oggi. Le esigenze di spostamento adesso infatti rimangono inferiori rispetto a prima del covid, la gente ha paura di partire sia per la propria condizione economica che per quella sanitaria. I dati stentano a crescere ma non è certo che rimarranno così bassi nel corso del tempo.

Elettrico mania, i viaggiatori indipendenti con auto elettrica nel mondo sono il 52%

Coloro che scelgono di partire lo stesso senza paura alcuna vogliono farlo in totale indipendenza con il proprio mezzo personale, soprattutto se si tratta di un auto elettrica che dà molte più garanzie e permette di risparmiare nel tempo.

Elettrico Mania-Motori.news

I viaggiatori indipendenti a livello internazionale ricoprono il 52%, questi sono coloro che preferiscono passare ad un’auto che sia elettrica, ibrida o ibrida plug in piuttosto che rimanere nella tradizionalità. In Italia la percentuale di persone con elettrico mania ruota intorno al 73%.

Italia, Cina, Corea e America, ecco quali sono i dati

Molto probabilmente gli italiani sono più propensi a comprare auto elettriche perchè si risparmia è vero ma sono anche molto più sicure. In lista seguono la Cina con il 69%, la Corea del sud con il 63%. In basso invece ci sono Stati Uniti con soltanto il 29% e Australia con il 38%. Il motivo che conduce tutti coloro che sognano un auto verso le auto elettrice è uno, e forse anche più di uno. Al primo posto troviamo le preoccupazioni per i cambiamenti climatici repentini e l’aumento delle sanzioni per l’utilizzo dei veicoli a combustione termica soprattutto in alcune grandi città. L’88% dei consumatori oggi è disposto a pagare di più per acquistare un veicolo elettrico piuttosto che rischiare e vivere in ansia per i prossimi anni a causa delle leggi che cambiano continuamente.

L’articolo In Italia scatta l’elettrico mania tutti ne vogliono, tutti ne vogliono una | Boom di richieste proviene da Motori News.