Maggio 22, 2022

Jorge Lorenzo contro Valentino Rossi: presto una nuova sfida in pista

Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo. Una sfida che ricorda i tempi d’oro della MotoGP, ma che potrebbe presto rinnovarsi.

Jorge Lorenzo (foto Instagram)
Jorge Lorenzo – Motori.News

Jorge Lorenzo ha chiuso la sua carriera in MotoGP alla fine della stagione 2019, dopo un anno contrassegnato da diversi infortuni. Ultimo quello di Assen, che lo ha spinto verso le dimissioni e allo stralcio del contratto con Honda con un anno di anticipo. Da allora il pentacampione ha preferito dedicarsi alla dolce vita, ai viaggi, alle zone tropicali, ad altri ambiti professionali.

Ultimo in ordine di apparizione l‘impegno televisivo con Dazn, per cui è divenuto commentatore e parteciperà ad una serie di Gran Premi nel ruolo di esperto e commentatore. In Qatar lo abbiamo visto nel paddock con il microfono, in una situazione “senza pressione” rispetto a quando era un pilota in griglia. Ma si è immerso in quel mondo da cui proprio non riesce a stare lontano e chissà come sarebbe finita se nel 2018 avesse ritrovato l’accordo con Ducati.

Jorge Lorenzo rilancia la sfida a Valentino Rossi

Valentino Rossi (foto Facebook)
Valentino Rossi – Motori.News

Un matrimonio finito proprio sul più bello, quando Jorge Lorenzo aveva cominciato a comprendere la Desmosedici e a raccogliere vittorie. Ma i giochi di mercato ormai erano fatti. “Volevo solo una moto con cui sentirmi a mio agio, dovevo solo trovare la moto giusta per me“, ha detto il maiorchino in un’intervista a The-Race.com. “Inizialmente era l’opposto al mio stile di guida, ma mi sono adattato piano piano. Forse era troppo tardi“.

Ducati aveva investito circa 25 milioni di ingaggio in due anni, senza grandi risultati. Un peso finanziario che andava tagliato, da qui il mancato accordo per il rinnovo. Alberto Puig ha colto la palla al balzo ingaggiandolo ad una cifra assai più modesta, ormai tagliato fuori da altre valide alternative, ma con la RC213V non c’è mai stato feeling e gli infortuni hanno remato contro. “Probabilmente senza quell’infortunio avrei concluso il mio contratto con la Honda, non so se con buoni risultati o meno. Ma sarei rimasto un paio di anni in più“.

Adesso Jorge Lorenzo ha diversi progetti in cantiere, oltre a quello di commentatore televisivo per la MotoGP. Non ha mai nascosto di voler tentare l’avventura con le auto, un po’ sulla falsariga dell’ex rivale Valentino Rossi, contro cui potrebbe presto ritrovarsi in pista. Durante la fine dell’autunno scorso ha tenuto un test in Italia con una Porsche GT3, ma i tempi non sono ancora maturi per l’esordio. “Una delle mie passioni è viaggiare e ora ho tutto il tempo per farlo… Ho dei piani per correre con le auto, forse una possibilità che sarà presto possibile. E forse a lungo termine potrò sfidare Valentino“.

L’articolo Jorge Lorenzo contro Valentino Rossi: presto una nuova sfida in pista proviene da Motori News.