Agosto 9, 2022

La nuova Lamborghini Huracàn GT3 evo 2 fa il suo debutto | La vedremo alla 24 ore di Daytona

Lamborghini Huracàn GT3 è l’ultima creatura uscita dal reparto corse della casa di Sant’Agata Bolognese, ed è già pronta al debutto su pista.

Nuova Lamborghini Huracàn
Nuova Lamborghini Huracàn – Motori.News

La casa presenta una nuova vettura, una vettura pronta ad entrare nell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati. La Lamborghini Huracàn GT3 si presenta con la sua versione EVO2. Il progetto esce direttamente dal reparto corse della casa italiana, rimodellando l’aereodinamica, e con un aggiornamento significativo, anche all’impianto frenante. La macchina è la risposta ai nuovi regolamenti della FIA, per partecipare alle gare su pista.

Scopriamo più da vicino la nuova Huracàn GT3

L’auto nasce riprendendo la versione della Huracàn STO, infatti, riprende dalla versione precedente, alcuni elementi di design, il motore V10 aspirato e il fatto di avere solo la trazione posteriore. La versione GT3 EVO2, cerca di avere una maggiore efficienza, grazie al suo sistema di aspirazione ed un buon bilanciamento. Anche in questo caso riprende, l’airscoop e la pinna posteriore della versione STO. Questo, per permettere al pilota di avere una risposta molto veloce dalla vettura, mentre si guida.

Il motore studiato direttamente dal reparto corse, ha delle caratteristiche nuove e davvero interessanti. Il motore come detto è un V10 aspirato, dove sono stati inseriti 10 corpi farfallati. La scelta è servita per aumentare la sua efficienza, utilizzando valvole in titanio. Il motore è fissato da sole quattro viti, per aiutare la fase di smontaggio, durante la manutenzione. Pratica, che già si è notata su altre Lamborghini, ed ormai viene portata avanti.

Huracàn su pista
La nuova Huracàn provata su pista – motori.news

La carrozzeria della nuova Huracàn GT3 EVO2 sarà totalmente in carbonio, e l’auto si annuncia come migliorata, a livello aerodinamico. La casa ha studiato per la nuova versione, nuovi splitter (la parte bassa sui paraurti) insieme ad un fondo e diffusore anch’essi nuovi. Il carico aerodinamico, anche sembra migliore rispetto alla versione EVO, grazie a nuovi materiali, che rivestono il fondo in carbonio, e appunto al nuovo diffusore.

La vettura ha portato modifiche interessanti anche nell’impianto frenante, per migliorare le prestazioni della macchina durante le gare. Il reparto corse ha creato nuove pastiglie e pinze, che abbinati al controllo di trazione e antibloccaggio, aiutano il guidatore ad utilizzare la macchina. Come abbiamo visto, questa macchina è in vendita, oltre che andare su pista, quindi, è normale che ci siano degli aiuti. L’azienda inoltre, venderà l’auto munita di gomme Pirelli PZero.

Le considerazioni sulla vettura e il campionato in cui correrà

Huracàn vista da dietro
Una visuale del posteriore della Huracàn – motori.news

Giorgio Sanna, di Lamborghini Head of Motorsport ha espresso delle considerazioni sulla vettura. Sanna dice che questa nuova macchina, è un progetto che mostra la collaborazione del reparto aziendale con quello sportivo, ammettendo che non è una cosa scontata. la Huracàn come abbiamo detto, sarà omologata per partecipare alle competizioni della FIA. La casa ha già annunciato quando farà il suo esordio in pista, e sarà in occasione, della 24h di Daytona.

L’articolo La nuova Lamborghini Huracàn GT3 evo 2 fa il suo debutto | La vedremo alla 24 ore di Daytona proviene da Motori News.